Cartella Clinica Elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE)

Cartella Clinica Elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico

La gestione e il controllo della salute sono basati sull’uso, la trasmissione e il confronto di una grande quantità di dati, informazioni e conoscenze eterogenee.

Il bisogno di scambiare dati è aumentato vertiginosamente, sia all’interno di una struttura sanitaria (tra i diversi soggetti e tra unità operative specializzate), sia tra strutture anche geograficamente distanti.

La diffusione dei calcolatori e delle reti telematiche sembra poter soddisfare le crescenti necessità di memorizzazione, elaborazione e trasmissione dei dati clinici, in un contesto più ampio di informatizzazione del sistema sanitario.

L’innalzamento dei costi e la complessità dell’organizzazione richiedono infatti un adeguato sistema informativo, che garantisca l’efficienza (attraverso l’ottimizzazione dell’organizzazione locale), l’efficacia (attraverso la pianificazione e il controllo) e l’adeguatezza delle prestazioni effettuate rispetto alle migliori pratiche.

La cartella clinica è lo strumento utilizzato per la gestione dei dati clinici di un assistito, dati  che vengono raccolti durante gli incontri con gli operatori sanitari, per la prevenzione o in occasione di episodi di malattia.

La cartella clinica “cartacea” è divenuta sempre più voluminosa, con documenti provenienti da moltissime fonti, e risulta sempre più difficile trovare tempestivamente le informazioni necessarie.

Occorre ripensare sia i metodi usati finora per memorizzare e organizzare l’informazione clinica, che le procedure per scambiare e mettere in comune i dati tra operatori sanitari.

Questo processo porterà in un prossimo futuro a una cartella clinica elettronica pienamente inserita nel sistema informativo sanitario.

Viene richiesto un trattamento uniforme di dati clinici e amministrativi sui singoli e  sulle strutture sanitarie, di letteratura scientifica e di protocolli, nell’ambito di sistemi informativi sempre più complessi ed estesi, con bisogni informativi e di comunicazione estremamente intensi e diversificati.

Si noti che la distinzione (molte volte confusionale) tra Cartella Clinica Elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico proposta dal Servizio Sanitario Inglese (NHS), all’interno dei sistemi informativi sanitari o clinici, è la seguente:

Cartella Clinica Elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) - Architettura
Cartella Clinica Elettronica e Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) – Architettura
Precedente Il malware ransomware e le misure di protezione Successivo I sistemi informativi clinici nella sanità

Lascia un commento

*