Chi sono i consumatori digitali nel mondo Internet?

Chi sono i consumatori digitali nel mondo Internet?

I consumatori digitali sono i clienti che si incontrano online, le stesse persone che entrano nel negozio ogni giorno, oppure che ordinano qualche articolo dal catalogo postale, sono delle persone come tutte le altre.
Il nuovo consumatore è caratterizzato dal fatto che ricorre a Internet per semplificare il processo di acquisto e consumo propriamente detto: l’individuazione dei bisogni, la ricerca delle soluzioni, l’acquisto di prodotti e servizi, la risposta alle domande e la risoluzione dei problemi.
Molti “vecchi” consumatori si sono trasformati in “nuovi” consumatori acquisendo, di conseguenza maggiore potere.
Il nuovo consumatore ha infatti libero accesso a innumerevoli fonti di informazione, a una varietà immensa di prodotti e servizi e fa parte di una comunità che ha allargato i propri confini.

Chi sono i consumatori digitali nel mondo Internet
Chi sono i consumatori digitali nel mondo Internet?

Consumatori digitali e il mondo Internet

I consumatori vengono a conoscenza dei siti in modo diverso: attraverso consigli degli amici, gli articoli sui quotidiani e riviste, motori di ricerca e i link ad altri siti.
Anche gli annunci pubblicitari su stampa, per radio e in televisione svolgono una funzione fondamentale ai fini della creazione della credibilità.
Una volta che il consumatore è venuto a conoscenza dell’esistenza di un sito comincia a prenderlo attivamente in considerazione cercandolo sul web, trovandolo e confermando in tal modo la validità del sito stesso.
Nel caso il consumatore non abbia potuto usufruire delle referenze fornitegli da un conoscente, la convalida del sito viene cercata consultando recensioni su altri siti, interrogando i partecipanti alle chat room o leggendo vari tipi di articoli.
Il passaparola positivo viene generalmente alimentato anche attraverso altri strumenti di marketing quali per esempio le pubbliche relazioni, la presenza sui portali e sui motori di ricerca e la pubblicità.
Una tra le fonti d’informazione più importanti e credibili da cui apprendere dell’esistenza di nuovi siti è costituita dagli articoli di quotidiani e riviste, ciò significa che gli sforzi delle pubbliche relazioni devono essere molto aggressivi nelle fasi di lancio di un sito e in quelle immediatamente precedenti come anche per tutta la durata della sua esistenza.
I siti web devono essere in grado di dimostrare la validità delle loro proposte, di provare che vari clienti stanno già utilizzando il sito con successo e di comunicare in modo chiaro le peculiarità che lo caratterizzano e distinguono dagli altri concorrenti.

Precedente Cos'è il testing software e a cosa serve? Successivo L'importanza del testing nella realizzazione del Software

Lascia un commento

*