Classificazione dei sistemi informativi sanitari

Classificazione dei sistemi informativi sanitari

Si fornisce, qui di seguito, una classificazione dei principali sistemi informativi sanitari (trattati nel dettaglio nei relativi articoli di questo sito web disponibili nella sezione le mie pubblicazioni):

Sistema informativo centrale o ospedaliero:

  1. HIS, Hospital Infomation System

Sistemi informativi dipartimentali:

  1. LIS, Laboratory Information System
  2. RIS, Radiology Information System

Funzioni principali dei sistemi informativi sanitari

Sistema informativo centrale o ospedaliero (HIS):

  1. Gestione della cartella clinica (FSE)
  2. Integrazione dei dati provenienti dai vari sistemi informativi dipartimentali
  3. Rispetto ai sistemi informativi dipartimentali, possiede una visione completa della cartella clinica

Sistemi informativi dipartimentali:

  1. Sistema informativo di Laboratorio (LIS)
    1. Gestione delle attività del laboratorio di analisi
    2. Accettazione pazienti/prelievi
    3. Creazione liste di lavoro
    4. Distribuzione liste di lavoro ai vari strumenti
    5. Acquisizione risultati
    6. Refertazione
    7. Memorizzazione
  2. Sistema informativo di Radiologia (RIS)
    1. Gestione di informazioni testuali: anagrafiche e diagnostiche
    2. Gestione delle immagini

Standard Principale: DICOM

Cartella clinica (FSE): l’insieme di tutti i dati relativi ai vari episodi in cui un paziente è coinvolto all’interno del sistema sanitario avente la funzione pricipale di:

  • Raccoglie in modo cronologico il processo di cura del paziente
  • Permette la comunicazione tra il personale sanitario coinvolto
  • Raccoglie i dati ai fini medico/legali
  • Permette una visione generale sullo stato di salute del paziente

 

Precedente La Bioinformatica e la chimica computazionale Successivo Digital Imaging and COmmunication in Medicine (DICOM)

Lascia un commento

*