Cosa sono e quali sono le estensioni dei file in informatica

Cosa sono e quali sono le estensioni dei file in informatica

Ad ogni file presente in Windows o Linux viene assegnato un nome e il nome assegnato al file appare sotto la sua icona. In realtà il nome di un file è composto da due parti.

  1. Il nome vero e proprio, assegnato dall’utente al momento del salvataggio del file.
  2. L’estensione del file (normalmente di tre caratteri) assegnata dal programma con cui il file è creato.

L’estensione di un file è, in pratica, la parte del nome che indica il tipo di file: un file di testo (l’estensione può essere “docx”, per Word 2010/2013/2016, “doc”, per Word 2003, “txt”, “rtf”, ecc.), un file grafico (estensione “bmp”, “gif”, ecc.), un file sonoro (MP3, Wav, ecc.), un file video (AVI, MP4, ecc.) o altro ancora.

Quindi, l’estensione del file è una parte del nome del file (genericamente di tre lettere) che identifica il tipo di file, cioè il programma con cui il file è stato creato e ogni programma ha una sua estensione: infatti il sistema operativo Windows, nel momento del salvataggio del file, assegna al file la sua estensione. Quando un file memorizzato viene aperto, Windows controlla l’estensione di questo file ed apre il file con il programma associato a questa estensione.

Elenco delle estensioni dei file

Cosa sono e quali sono le estensioni dei file in informatica

Le estensioni dei file sono quindi molto importanti: se l’estensione non è tra quelle note a Windows, il sistema operativo non è in grado di associare il programma al file e il file non si può aprire.

Di seguito si riporta un elenco delle principali estensioni dei file che si possono incontrare, con il relativo programma associato. Questo elenco, data la miriade di programmi esistenti, non può essere molto esaustivo.

  • RTF Estensione relativa a un file di testo, associata solitamente al programma Word o Wordpad.
  • DOC Estensione relativa a un file di testo, associata solitamente al programma Microsoft Word 2003.
  • DOCX Estensione relativa a un file di testo, associata solitamente al programma Microsoft Word 2007 e 2010.
  • TXT Estensione relativa a un file di testo, associata solitamente al programma Blocco note.
  • XLS Estensione relativa a un file di tipo foglio elettronico, associata solitamente al programma Microsoft Excel 2003.
  • XLSX Estensione relativa a un file di tipo foglio elettronico, associata solitamente al programma Microsoft Excel 2007 e 2010.
  • PPT Estensione relativa a un file di tipo presentazione, associata solitamente al programma Microsoft PowerPoint 2003.
  • PPTX Estensione relativa a un file di tipo presentazione, associata solitamente al programma Microsoft PowerPoint 2007 e 2010.
  • TMP Estensione relativa a un file di tipo temporaneo, che si crea quando avviene una interruzione accidentale di un programma .
  • ZIP Estensione relativa a un file di tipo compresso, associata solitamente al programma WinZip.
  • RAR Estensione relativa a un file di tipo compresso, associata solitamente al programma WinRar.
  • BMP Estensione relativa a un file di tipo grafico, associata solitamente al programma Microsoft Paint.
  • HTM Estensione relativa a un file di tipo pagina di Internet, associata solitamente al programma Internet Explorer. Anche HTML
  • EXE Estensione relativa a un file di tipo eseguibile: questi file sono veri e propri programmi.
  • MDB Estensione relativa a un file di tipo database, associata solitamente al programma Microsoft Access 2003.
  • ACCDB Estensione relativa a un file di tipo database, associata solitamente al programma Microsoft Access 2007 e 2010.
  • GIF Estensione relativa a un file di tipo grafico: può essere associata a diversi programmi di grafica.
  • INI Estensione relativa a un file di inizializzazione: questi file sono dei file di testo che contengono informazioni di configurazione di un programma.
  • SYS Estensione relativa a un file di sistema: questi file sono, di solito, propri del sistema operativo Windows.
  • JPG Estensione relativa a un file di tipo grafico: può essere associata a diversi programmi di grafica.
  • COM Estensione relativa a un file di comandi: di solito contiene comandi del sistema operativo.
  • WAV, MID, Estensione relativa a file musicali. L’estensione WMA è associata ai file dei cd
  • MIDI, WMA, musicali, l’estensione MID o MIDI a file sonori di dimensioni ridotte.
  • MP3, CDA
  • TIFF Estensione relativa a un file di tipo grafico: può essere associata a diversi programmi di grafica. La qualità e dimensione dell’immagine elevata.
  • AVI Acronimo di Audio Video Interleaved (Audio e Video Inframezzati). L’AVI è un formato contenente video/audio compressi. I file AVI sono in circolazione fino dalle prime versioni di Windows : non si tratta di una scoperta recente e, probabilmente, si tratta del formato più diffuso nel settore.
  • WMV È il formato per antonomasia dei formati video in generale e definisce lo standard per il video digitale.
  • MPEG È il formato sviluppato dalla Microsoft per la riproduzione e la compressione video.
  • MOV Formato video digitale della Apple che può essere visualizzato con il programma freeware QuickTime.
Precedente Cosa sono e come vedere le estensioni dei file in informatica Successivo Differenza tra le reti Intranet e Extranet in informatica

Lascia un commento

*