Definizione di Memorie di massa

Definizione di Memorie di massa

Le memorie di massa servono a conservare permanentemente grandi quantità di informazioni. Essa rappresenta la componente hardware dell’elaboratore o del computer e scambia dei dati e delle informazioni con la memoria centrale, in particolare con la RAM (Random Access Memory).

In altre parole, le memorie di massa sono quella componente hardware dove vengono memorizzate in modalità permanente i dati e le informazioni che l’utente ritiene di poter avere la necessità di riutilizzare in futuro.

Le memorie di massa fanno parte di massa fanno parte di quelle categorie di hardware che vengono chiamate COMPONENTI hardware REMOVIBILI: ovvero quelle componenti che non sono strettamente necessarie per il funzionamento di un sistema di elaborazione. D’altra parte, Le COMPONENTI hardware NON REMOVIBILI sono invece tutte quelle componenti dell’unità centrale come ad esempio i componenti hardware indispensabili per il funzionamento di un elaboratore.

Le memorie di massa possono essere prelevate e sostituite, o anche non esistere. Le principali categorie delle memorie di massa sono:

Definizione di Memorie di massa
Definizione di Memorie di massa. R.A.M Random Access Memory. R.O.M Read Only Memory. Memoria centrale. Floppy disk 1,4 MB (Magnetico) Hard disk da 20 GB (Magnetico) CD-ROM 650-700 MB (Ottico) DVD 4-17 GB (Ottico) Memorie esterne o di massa.

 

Precedente Struttura della Memoria Centrale del Computer Successivo Caratteristiche degli hard disk nei computer

Lascia un commento

*