Differenza RAM e memoria di massa in un computer

Differenza RAM e memoria di massa in un computer

In questo articolo, andiamo ad esaminare brevemente la differenza tra la memoria RAM e le memorie di massa.

Differenza RAM e memoria di massa in un computer

Nella prima catergoria di memorie ovvero le memorie RAM (Random Access Memory, memoria ad accesso casuale) transitano i dati in attesa di essere elaborati dalla CPU o subito dopo esserlo stati. È indispensabile che la memoria RAM sia abbastanza ampia per rendere più fluido e senza intoppi il funzionamento di computer e altri dispositivi e la sua quantità dipende dal sistema operativo utilizzato: nei computer desktop e portatili dovrebbe essere almeno 4 GB, nei tablet e smartphone almeno 512 MB. La RAM è una memoria “volatile” che cioè si svuota allo spegnimento del dispositivo, quindi non permette di memorizzare permanentemente i dati

Al contrario, nelle memorie di massa, come il disco rigido (hard disk), le memorie flash, il floppy o i CD/DVD, i dati vengono invece memorizzati permanentemente, per poterli poi riutilizzare in un secondo momento. I computer dispongono di un disco rigido e, spesso, di un lettore ottico per CD/DVD mentre i floppy sono praticamente scomparsi, mentre gli altri dispositivi per motivi di spazio e peso utilizzano memorie flash. La scelta del disco rigido per un computer dipende dalle esigenze personali: se occorre maggiore velocità ci si può orientare su dischi rigidi basati su tecnologia flash, che hanno però dimensioni minori e un costo maggiore. Se si desidera avere più spazio a disposizione per memorizzare grandi quantità di dati a costi ridotti, sono preferibili i dischi meccanici, che però sono più lenti. Per questi motivi, la memoria massa è supporto che contiene programmi e dati che possono essere sfruttati solo indirettamente dal processore, visto che l’unica memoria con cui il processore è collegato risulta essere quella centrale come la RAM.

Infine, i vari dispositivi di memorizzazione attualmente in uso si differenziano dalle RAM per la quantità di dati memorizzabili, per la loro velocità di fornirli alla memoria interna e per il loro costo per unità di memoria.

Precedente Caratteristiche memoria ROM: Cos'è la ROM e come funziona Successivo Caratteristiche memoria Cache: Cos'è la cache e come funziona

Lascia un commento

*