Informatica nelle aziende: Sistemi Informatici e Sistemi Informativi

Informatica nelle aziende: Sistemi Informatici e Sistemi Informativi

Prima di parlare del ruolo dell’informatica nelle aziende è necessario fare una premessa: non si può parlare indistintamente di Sistemi Informatici e Sistemi Informativi, almeno dal punto di vista teorico, perché i due sistemi sono basati su concetti diversi, informatica e informazione.

I sistemi informatici sono sistemi che consentono il trattamento automatizzato dei dati e sono  stati utilizzati per l’automatizzazione dei sistemi informativi aziendali, che sono l’insieme di tutti gli strumenti utilizzati per creare le informazioni necessarie ai vari attori aziendali: per tale motivo la distinzione fatta precedentemente nella pratica non sussiste ma dal punto di vista logico continua a valere.

Il termine Informatica ha attualmente due valenze:

  • indica la tecnologia che consente il trattamento automatico dei dati
  • indica la disciplina che studia la suddetta tecnologia e le sue applicazioni nei diversi ambiti lavorativi.

L’uso dell’informatica nelle aziende ha prodotto sostanziali modifiche sia al loro interno sia nell’ambiente in cui esse operano.

Per quanto riguarda le condizioni interne di funzionamento possiamo rilevare i seguenti aspetti:

  1. Modifica dei Flussi di Informazioni
  2. Modifica delle Attività Tecniche

Modifica dei Flussi di Informazioni

L’automatizzazione di certe procedure ha reso il flusso informativo molto più veloce ed efficace, rendendo obsolete quelle configurazioni organizzative che erano state predisposte per assicurare il flusso delle informazioni verso il vertice aziendale.

Modifica delle Attività Tecniche

Sono stati sviluppati strumenti come il CAD (Computer  Aided Design), il CAM (Computer Aided Manufacturing) e il CAE (Computer Aided Engineering) che hanno consentito:

  • maggiore velocità nello sviluppo dei prodotti grazie alla costituzione delle cosiddette Basi Dati Tecnici, che sono delle basi di dati in cui confluiscono tutte le schede e i progetti dei prodotti già realizzati che possono essere sfruttati nella progettazione di nuovi prodotti con caratteristiche analoghe, con notevole riduzione dei tempi di
  • maggiore qualità dei prodotti perché è più facile avere informazioni sul prodotto durante la lavorazione e si possono apportare rapidamente modifiche o migliorie
  • riduzione dei costi

Con queste tecniche, infatti, si possono seguire tutte le fasi, dalla progettazione alla realizzazione del prodotto finito, in maniera “virtuale” riducendo il numero di prototipazioni e i costi associati alla produzione.

Ambiente esterno e informatica nelle aziende

Per quanto riguarda l’ambiente esterno alle aziende l’uso dell’informatica ha avuto due conseguenze fondamentali:

  • La maggiore facilità di comunicazione ha modificato i rapporti tra le imprese e i loro partner esterni favorendo il consolidamento di rapporti già esistenti e creandone nuovi con partner fino a quel momento inaccessibili. Ad esempio, Internet ha dischiuso molte nuove opportunità alle imprese dando loro la possibilità di entrare in contatto con nuovi fornitori anche geograficamente molto distanti.
  • La creazione di una nuova risorsa da scambiare sul mercato: l’Informazione.

Le imprese hanno bisogno di una grande quantità di informazioni per rendere il loro approccio al mercato più efficace possibile, in modo da individuare con precisione il target di riferimento e i suoi bisogni e desideri, e le informazioni divengono quindi un bene che ha una precisa domanda di mercato, ma anche una precisa offerta in quanto le informazioni necessarie alle imprese non vengono create al loro interno ma all’esterno da imprese specializzate.

Sono nate perciò imprese specializzate nella raccolta dei dati e nella creazione di informazioni, imprese che gestiscono banche dati e imprese che offrono servizi telematici.

L’informatica e le sue applicazioni alla realtà aziendale sono oggetto di studio di un’area disciplinare delle aziende detta Informatica Aziendale. Secondo Zappa l’informatica aziendale è un’area disciplinare economico-aziendale avente come compito specifico lo studio delle conseguenze che l’impiego delle tecnologie informatiche provoca sulle condizioni di esistenza e manifestazioni di vita delle aziende.

L’informatica aziendale

L’informatica aziendale è strettamente correlata alle altre aree disciplinari aziendali che sono:

  1. Area ragionieristica: E’ l’area che si occupa di tutti gli aspetti quantitativi legati all’attività dell’azienda e quindi la prima ad essere stata  automatizzata.
  2. Area organizzativa: E’ l’area che si occupa dell’organizzazione del lavoro ed è stata profondamente modificata dall’uso delle tecnologie informatiche.
  3. Area strategica: E’ l’area disciplinare che si occupa delle decisioni strategiche ed è stata anch’essa modificata dall’uso di strumenti informatici quali DSS, Decision Support Systems.

 

Precedente Contromisure da adottare per proteggere un sistema informatico Successivo Evoluzione storica dell'informatica aziendale

Lascia un commento

*