Integrazione dei sistemi informativi a livello d’impresa

Integrazione dei sistemi informativi a livello d’impresa

L’integrazione dei sistemi informativi a livello d’impresa (sistemi informativi aziendali SIA) è possibile facendo riferimento al concetto di impresa estesa intesa come azienda che si integra, attraverso i propri sistemi informativi, con sistemi a lei genericamente esterni fra cui ad esempio i clienti, i fornitori e qualunque altro ente fornitore di un servizio come ad esempio banche, assicurazioni e così via. In questo modo le aziende ampliano il proprio raggio d’azione oltre i propri confini in una rete distributiva e gestionale integrata attraverso un insieme di strumenti e servizi che permettono la gestione via web delle comuni attività aziendali, la condivisione di dati e informazioni, la gestione del sito aziendale e una serie di servizi orientati all’e-business (o ebusiness), a partire dal catalogo prodotti per giungere fino alla partecipazione ai marketplace. Ciò non è difficile da realizzare nelle aziende di maggiori dimensioni che utilizzano elaboratori elettronici in grado di gestire questa tipologia di  integrazione, mentre possibilità analoghe non  si  riscontrano nella realtà delle piccole aziende caratterizzate in genere dall’assenza di una struttura direzionale, con attività gestionali scarsamente formalizzate.

Ciò non esclude che tutte le aziende, di qualsiasi dimensione, sono sollecitate a ripensare e adattare il proprio modello di business alla crescente affermazione nel mercato dell’economia digitale. Indipendentemente dal focus strategico (business to business B2B, business to consumer B2C o e-procurement), la padronanza delle nuove tecnologie, delle strategie organizzative, delle relazioni di business, delle risorse  e delle competenze proprie della Internet Economy, costituisce un fattore decisivo per il futuro di ogni azienda.

Modelli di business basati su Internet in grado di rimpiazzare processi tradizionali sono in fase di maturazione e nuovi processi on-line stanno ridefinendo il modo con cui le aziende interagiscono con consumatori, fornitori e canali di distribuzione. Per affermarsi in questo scenario competitivo, ciascuna azienda deve adottare un nuovo modello di business che adotti solide basi tecnologiche e capacità organizzative in grado di supportare canali di distribuzione efficienti, eccellente servizio al cliente, tecnologie/processi scalabili.

Precedente Sistemi informativi integrati ERP (Enterprise Resource Planning) Successivo Impatti sulle funzioni aziendale determinati dall’evoluzione dei sistemi informativi

Lascia un commento

*