La Gestione del Rischio (Risk Management) in telecomunicazioni

La Gestione del Rischio (Risk Management) in telecomunicazioni

Il sistema delle telecomunicazioni è al centro di un processo di trasformazione che ne stanno radicalmente mutando la struttura. Gli agenti di tale cambiamento sono, essenzialmente:

1. Il processo di convergenza tecnologica ed economica, che tende a ricomporre in un unico grande mercato le attività ora separatamente attribuibili ai settori delle telecomunicazioni e dei mass media (servizi televisivi, in primo luogo).

2. La crescente liberalizzazione del sistema delle telecomunicazioni nei Paesi industrializzati, che condurrà i Paesi europei a superare, nei prossimi anni, le condizioni di monopolio legale che ancora interessano i servizi di telefonia vocale di base e le infrastrutture di rete.

3. La maggiore propensione dei gestori ad internazionalizzare la propria attività, in reazione soprattutto alla crescente globalizzazione dei mercati, ovvero alle nuove ed articolate esigenze dell’utenza multinazionale.

La Gestione del Rischio (Risk Management) in telecomunicazioni
La Gestione del Rischio (Risk Management) in telecomunicazioni

L’insieme di queste trasformazioni, tra loro fortemente correlate, comporterà, entro breve tempo, un radicale cambiamento degli assetti strutturali del settore che contribuirà a rilanciare lo sviluppo economico e sociale dei Paesi coinvolti. Coerenti con questa previsione, risultano le numerose iniziative sul futuro delle telecomunicazioni che si sono andate promuovendo negli ultimi tempi.
Dall’insieme delle molteplici iniziative, e dal confronto tra le diverse opinioni di volta in volta avanzate, emerge un quadro connotato da talune incertezze sull’effettivo ritmo di crescita dei mercati coinvolti, sulla prevalenza di una traiettoria tecnologica rispetto ad un’altra, sull’affermazione di un modello di impresa globale multi-prodotto rispetto ad una impresa maggiormente specializzata, ma anche da un elemento certo: la necessità di ampliare al massimo la gestione dei rischi nel settore delle telecomunicazioni.

I principali rischi in telecomunicazioni

Per aiutare le aziende che operano nell’ambito delle telecomunicazioni, in modo tale che possano ottenere un efficace ed efficiente approccio al Risk Management, è importante individuare gli eventi e i rischi più critici del settore. Per poter classificare in modo appropriato i vari rischi che si presentano nelle telecomunicazioni,
è necessario effettuare due passi importanti: prima di tutto bisogna valutare le più importanti sfide strategiche per le aziende a livello mondiale nel loro settore; in secondo luogo, è necessario valutare la gravità di questi rischi per il proprio settore.
I principali rischi aziendali di un comparto industriale possono essere diviso in quattro quadranti. I quadranti sono:

1. minacce di conformità: derivanti della politica, dalla legge e dal regolamento societario;

2. minacce operative: hanno un impatto sui processi, i sistemi, le persone e il valore di un’azienda;

3. minacce strategiche: relative a clienti, concorrenti e investitori;

4. minacce finanziarie: derivanti dalla volatilità dei mercati e dell’economia reale.

Precedente Come gestire in modo efficiente il rischio informatico Successivo Come gestire in modo efficiente il rischio informatico

Lascia un commento

*