L’importanza e le tipologie di un sito web aziendale

L’importanza e le tipologie di un sito web aziendale

Il sito web aziendale o sito internet è un insieme di pagine web correlate e rappresenta la prima forma di comunicazione che effettua l’azienda all’interno della rete. Il sito è anche definibile come “vetrina nel web”, e rappresenta il primo approccio di promozione virtuale che può compiere l’azienda. Il sito web è il punto di incontro tra l’azienda e il visitatore: una zona controllata dall’azienda in cui l’utente riesce ad ottenere informazioni sui prodotti e sui servizi e l’impresa riesce a facilitare la vendita. I principi base su cui si fonda la creazione di un sito web sono:

  • il sito deve essere costruito per il visitatore – cliente
  • tramite il sito, l’impresa deve conseguire degli obiettivi informativi e monetari.

L'importanza e le tipologie di un sito web aziendale

Detto questo, la creazione di un sito web non è sufficiente a garantirne l’efficacia, e di conseguenza deve essere costantemente aggiornato e supportato da risorse monetarie ed umane. Le figure professionali che sono coinvolte nella creazione e gestione di un sito web sono:

  • il web master

il responsabile ed amministratore generale del sito a cui tutte le altre figure fanno  riferimento

  • l’information architect

è responsabile dell’organizzazione del sito

  • il sistemista

il responsabile dell’hardware e del web server in cui è ospitato il sistemista

  • il content manager

il responsabile dei contenuti del sito

  • l’esperto di web marketing

il responsabile della promozione del sito.

Detto ciò, si possono distinguere dunque varie tipologie di sito web aziendale, in base alla funzione che deve assolvere:

  • sito di presenza o sito “vetrina”: viene solamente presentata l’impresa, i prodotti e servizi offerti nel mercato. Ha come obiettivo la sola presenza dell’azienda nel web, per aumentare il numero di visitatori al sito e nel mercato offline. È adottata questa tipologia dalle aziende che hanno un primo approccio commerciale nel web
  • sito di informazione e comunicazione: l’azienda creare un sito di questo tipo per informare gli utenti e gli mette a disposizione dei contenuti; inoltre crea una struttura di base per interagire con il cliente, come ad esempio la possibilità di inviare messaggi e-mail all’azienda o l’utilizzo di chat line (strumento che permette l’invio sincronico di messaggi da parte dei visitatori con il responsabile del sito dell’azienda)
  • sito di vendita o negozio virtuale: si può considerare la tipologia più evoluta di sito aziendale. Sono detti siti e-commerce e la loro struttura prevede:
    • la presenza di informazioni approfondite sull’azienda, sui prodotti e servizi,
    • un’elevata interazione con il cliente tramite chat, sezioni dedicate all’aiuto nella navigazione, assistenza online, FAQ, e altro,
    • la possibilità di vendere attivamente nel web. È necessario che il sia attivo 24 ore su 24 e deve esser predisposta una struttura interna per la ricezione degli ordini e l’effettuazione di transazioni e pagamenti.

 

Precedente La struttura ideale di un sito Web aziendale Successivo Definizione e importanza delle Landing Page nel sito web

Lascia un commento

*