Principali caratteristiche e differenze tra WWW e URL

Principali caratteristiche e differenze tra WWW e URL

La rete Internet e il WWW

La diffusione mondiale della rete Internet è iniziata verso la metà degli anni ottanta quando la rete militare Arpanet, messa a punto e realizzata dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti come collegamento tra elaboratori militari durante il periodo della Guerra Fredda, viene lasciata e resa disponibile alle principali Università americane che cominciano a utilizzarla per diffondere dati e informazioni scientifiche.

Il WWW (World Wide Web), che consiste nell’organizzazione delle informazioni in modo ipertestuale e basa il suo successo sulla semplicità di utilizzo da parte degli utenti è stato messo a punto alla fine degli anni ottanta dal CERN (Centro Europeo per le Ricerche Nucleari) di Ginevra.
L’utilizzo del WWW ha subito un incremento esponenziale a partire dalla prima metà degli anni novanta grazie anche alla diminuzione dei costi di accesso e ad un utilizzo della rete sempre maggiore.

Principali caratteristiche e differenze tra WWW e URL

 

Le pagine Internet e URL

Le pagine internet sono strutturate in collegamenti ipertestuali. Una pagina ipertestuale è una pagina con testo, immagini, video, cioè elementi multimediali, che ha qualcosa in più rispetto alle pagine “normali”: sono presenti i link. I link, in pratica, sono puntatori ad altre pagine ipertestuali. Un link ha un aspetto simile al seguente: questo è un link. Ma anche un’immagine può essere un link: con un clic sul link si passa alla pagina ipertestuale indicata. Quindi la lettura può seguire molti percorsi alternativi.
Il codice con cui viene scritta una pagina ipertestuale è l’HTML (HyperText Markup Language). Questo codice viene interpretato browser cioè dal programma che permette di navigare in Internet; esempi di browser sono Internet Explorer, Firefox, Safari, ecc.

Quindi un link permette di raggiungere altre risorse di Internet. Per consentire i passaggi ipertestuali si è sviluppato il cosiddetto URL (Uniform Resource Locator) che rappresenta il nome preciso e univoco con il quale le risorse sono conosciute dalla rete Internet.
La struttura di un URL è la seguente:

tipo://indirizzo/percorso/oggetto

  • tipo è il protocollo di trasferimento o il tipo di servizio (http, ftp, file, ecc.)
  • indirizzo è il nome dell’elaboratore che contiene fisicamente la risorsa,
  • percorso è la localizzazione logica all’interno del computer
  • oggetto è il nome della risorsa.
Precedente Significato e Differenze tra copyright e proprietà intellettuale in informatica Successivo Principali caratteristiche e differenze tra URL e Link in informatica

Lascia un commento

*