Protocolli applicativi per l’uso di Internet

Protocolli applicativi per l’uso di Internet

I protocolli applicativi sono in genere un insieme di regole, convenzioni, che disciplinano e consentono l’utilizzo dei diversi servizi informatici. Nello specifico, invece, i protocolli applicativi di Internet sono un insieme di specifiche circa l’utilizzo della rete Internet da parte degli elaboratori.

Quando si utilizza la rete Internet e si accede a uno dei suoi servizi, la macchina utilizza le regole, le convenzioni del protocollo di base TCP/IP per poter accedere e gestire il suo accesso e il funzionamento della rete e utilizza le regole di un protocollo applicativo per accedere a uno dei servizi specifici messi a disposizione da Internet.

Procolli Applicativi di Internet

  • HTTP (HYPERTEXT TRANSPORT PROTOCOL) : è il protocollo applicativo utilizzato per accedere al World Wide Web.
  • NNTP (NETWORK NEWS TRANSFER PROTOCOL) : è il protocollo applicativo associato ai servizi del News Group che vengono gestiti attraverso il circuito Usenet.
  • SMTP (SIMPLE MAIL TRANSPORT PROTOCOL) : è il protocollo applicativo utilizzato per la posta elettronica.
  • POP3 : è il protocollo applicativo che entra in attività quando l’utente si connette, dal proprio elaboratore locale, al server di posta elettronica (email) dell’ISP e visualizza i messaggi di posta elettronica che gli sono stati inviati, quando egli non era connesso alla rete. Mentre, il protocollo SMTP regola il trasferimento dei messaggi della macchina del mittente fino al server di posta elettronica dell’ISP dell’utente destinatario.
  • FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) : utilizza un protocollo applicativo che si chiama come il servizio stesso e regola il funzionamento di questo  servizio.
  • TELNET : utilizza un protocollo applicativo che si chiama come il servizio stesso e serve per consentire ad un terminale utente di comunicare interattivamente con un programma che gira su un computer remoto.

Protocolli applicativi di internet

Altri servizi per Internet

Questi servizi sono servizi minori che non hanno un protocollo applicativo ma sono consentiti dal protocollo di base di Internet:

  • PING : permette di verificare se in un determinato momento un determinato elaboratore è collegato a Internet.
  • TRACEROUTE : si può visualizzare il percorso effettuato dai diversi pacchetti lungo la rete Internet per poter raggiungere una macchina  destinataria.
Precedente Definizione di Telnet Successivo Organizzazione dei dati in informatica

Lascia un commento

*