Scambio e acquisto di link per un sito web per aumentare il pagerank

Scambio e acquisto di link per un sito web per aumentare il pagerank

Scambio e acquisto di link per un sito web per aumentare il pagerank

Per accrescere la link popularity e di conseguenza la visibilità sui motori di ricerca (aumentare il pagerank) è possibile adottare due metodi: cercare di ottenere in modo del tutto naturale link spontanei da altri siti oppure acquistare i link da altri siti web (acquisto di link).

Per riuscire ad ottenere link in modo spontaneo e naturale è di fondamentale importanza che il sito web disponga di informazioni, contenuti e documenti costantemente aggiornati e di interesse per i visitatori; così facendo saranno gli stessi utenti a linkare il sito all’interno di altri siti, blog e social network, accrescendo la link popularity.

Oltre a poter essere acquisiti in modo naturale e gratuitamente, i link possono essere anche acquistati. È possibile, infatti, acquistare un pacchetto di link e posizionarli sui siti scelti. È consigliabile acquistare i link da siti web autorevoli, poiché in questo modo si riesce ad incrementare anche l’autorevolezza del nostro sito e allo stesso tempo aumentare il traffico di utenti. Tuttavia, acquistare link da siti popolari può essere molto costoso e per questo motivo conviene creare un giusto mix acquistando link anche da siti minori e meno autorevoli. Altri elementi da prendere in considerazione quando si decide di acquistare link sono:

  • l’età del sito. Si tratta di un parametro molto importante, in quanto i motori di ricerca considerano l’età di un sito un fattore di autorevolezza;
  • il traffico e la popolarità;
  • la pertinenza. Per evitare penalizzazioni da parte dei motori di ricerca è importante acquistare i link dai siti che presentano una certa congruenza con i contenuti del sito che si vuole posizionare;
  • evitare pagine con troppi link in uscita (outbound link). Se nelle pagine è inserito un numero eccessivo di link verso l’esterno, il valore dei link acquistati può diventare molto basso; sfruttare il testo dei link, cercando di usare frasi composte da keyword rilevanti agli occhi dei motori di ricerca e attraenti per gli utenti.

 

Precedente L'importanza dei link per un buon posizionamento nei motori di ricerca Successivo I principali strumenti pubblicitari online

Lascia un commento

*