Il Sistema Informativo Sanitario (SIS)

Il Sistema Informativo Sanitario (SIS)

I sistemi informativi, in genere, vengono utilizzati per coordinare la raccolta, la gestione, la presentazione e lo scambio delle informazioni. Esso non vanno confuso con il sistema informatico, che indica la porzione di sistema informativo che fa uso di tecnologie informatiche e dell’automazione. Lo sviluppo e l’organizzazione dei Sistemi Informativi Sanitari (SIS) ha avuto un forte impulso a seguito dell’affermarsi dei processi di rinnovamento del sistema sanitario nazionale. Il Servizio Sanitario Nazionale (SSN) è costituito dal complesso delle funzioni, delle strutture, dei  servizi e delle attività destinate alla promozione, al mantenimento e al recupero della salute fisica e psichica di tutta la popolazione, senza distinzioni di condizioni individuali o sociali e secondo modalità che assicurino l’uguaglianza dei cittadini nei confronti del  servizio.

Il Servizio Sanitario Nazionale nasce nel 1978 con la Legge n. 833, con la quale lo Stato esprime l’esigenza di garantire in modo gratuito la salute a tutti i cittadini italiani. Con questa legge, inoltre, si voleva assicurare il massimo coordinamento tra le attività di prevenzione e quelle di cura di tutti gli organi, centri, istituzioni e servizi che operano nel settore sociale e che fino a quel momento erano tra loro slegate. A tal fine sono state create le Unità Sanitarie Locali (U.S.L.).

Architettura di Sistema Informatico Sanitario

In una organizzazione, quale un ospedale, un laboratorio di analisi o un reparto di radiologia un sistema informativo ha il fine di consentire la gestione delle informazioni utili in modo da semplificarne tutte le operazioni dell’organizzazione stessa.

Attualmente esistono 4 sistemi informativi sanitari:

Tra questi 4 sistemi informativi sono state create diverse forme di collegamento, bisogna perciò dire che:

  • i 4 sistemi sono in grado di scambiarsi attraverso degli standard di comunicazione dei dati anche se questi sono del tutto indipendenti tra loro;
  • il LIS e RIS sono dei sottosistemi dell’HIS, mentre il PACS, per la sua diversa natura prevalente alla gestione delle immagini mediche, è un sistema del tutto indipendente dai precedenti (esiste comunque un interscambio di dati);
  • i sistemi LIS, RIS e PACS sono integrati all’interno dello stesso HIS in modo da permettere l’integrazione all’interno di un unico sistema informativo sanitario comportando numerosi vantaggi da differenti punti di vista.

Architettura Sistema Informatico Ospedaliero

2 thoughts on “Il Sistema Informativo Sanitario (SIS)

    • Ciao, grazie.
      Come avrai notato, attraverso questo articolo puoi inoltre raggiungere anche tutti gli altri articoli collegati che trattano i vari sistemi informativi presenti nel contesto medico-sanitario.