Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT)

Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT)

Information Technology (IT)

Con il termine Information Technology (IT) si definisce quell’insieme di tecnologie utilizzate nel trattamento dell’informazione, cioè nei processi di acquisizione, elaborazione, archiviazione ed invio delle informazioni.

Con questo termine si considera una grande varietà di tecnologie, inclusi software, hardware, sistemi informatici e linguaggi di programmazione, senza considerare limitazioni dovute a particolari processi di elaborazione o particolari strutture di dato.

In breve tutto quello che rende dati, informazioni, conoscenza, in un qualsiasi formato visivo attraverso qualsiasi sistema di distribuzione multimediale, è da considerarsi parte del dominio delle IT.

Le IT forniscono un grande aiuto alle imprese (comprese quelle sanitarie) attraverso quattro servizi di base:

  • Fornendo informazioni
  • Creando un collegamento con i clienti
  • Fornendo strumenti di produttività
  • Automatizzando i processi produttivi.

Information and Comunication Technology (ICT)

Il termine Information Technology può essere inglobato all’interno del termine ICT, acronimo che significa Information and Comunication Technology, con cui indichiamo la fusione delle IT (Information Technology) con le CT (Comunication Technology) in particolare quando la seconda ha assunto vesti nuove, con l’avvento delle tecnologie di rete, l’informazione ha perso la caratteristica rappresentata dall’elaborazione su macchine stand-alone (sistema capace di funzionare da solo o in maniera indipendente da altri sistemi con cui potrebbero interagire) per divenire una componente condivisa con altre macchine di una rete, in questo modo si è quindi ottenuta la progressiva integrazione di informatica e telecomunicazioni.

L’ICT definisce l’insieme delle tecnologie che consentono di elaborare e comunicare l’informazione attraverso mezzi digitali. Rientrano in quest’ambito lo studio, la progettazione, lo sviluppo, la realizzazione, il supporto e la gestione dei sistemi informativi e di telecomunicazione, anche con attenzione alle applicazioni software e ai componenti hardware che le ospitano.

Il fine ultimo dell’ICT e la manipolazione dei dati informativi tramite conversione, immagazzinamento, protezione, trasmissione e recupero sicuro delle informazioni.

ICT nell’ambito sanitario

Nella società moderna le ICT sono oramai diffuse in ogni settore dell’industria e dei servizi, compreso quello sanitario.

L’utilizzo delle Information and Comunication Technology in ambito sanitario ricade all’interno del dominio dell’HIT, sigla che sta a significare Health Information Technology che fornisce la struttura per descrivere la gestione completa delle informazioni sanitarie e il loro scambio sicuro tra pazienti, operatori sanitari e strutture sanitarie.

L’HIT è in generale sempre più visto come lo strumento più promettente per migliorare complessivamente la qualità, la sicurezza e l’efficienza del sistema dei servizi sanitari.

Le funzioni svolte dalle ICT in sanità o meglio dall’HIT possono essere divise in tre grandi categorie:

  • Cliniche: facilitano o forniscono input al processo di cura, per esempio: monitoraggio paziente in terapia intensiva, sistemi PACS, cartella clinica elettronica, sistemi di supporto alle decisioni cliniche (CDS – Clinical Decision Support).
  • Supporto: infrastrutture che supportano sia le applicazioni amministrative che cliniche ad esempio reti wireless, barcode per medicinali e controllo inventario, sistemi per la sicurezza informatica.
  • Amministrative e finanziarie : facilitano la fatturazione, contabilità, registrazione pazienti, gestione del libro paga, gestione del materiale e la programmazione del workflow.

Pertanto accanto ad un uso più tradizionale delle ICT per migliorare la gestione amministrativa dell’azienda e del processo di erogazione del servizio, si prospetta anche un impiego di queste tecnologie per migliorare i processi clinici (anamnesi, diagnosi, terapia), che possono trarre vantaggi dall’utilizzo di apparecchiature informatizzate.

 

2 thoughts on “Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT)

Comments are closed.