Trovare lavoro online

Trovare lavoro online

La rapidità e la facilità di accesso rendono Internet uno strumento “ideale” nella ricerca del lavoro e della prima occupazione per i giovani, grazie soprattutto all’utilizzo di banche dati online. Infatti, si può inserire il proprio curriculum vitae e consultare offerte di lavoro senza muoversi da casa e chi cerca personale può attingere a nominativi di candidati seduto alla scrivania del suo ufficio.

Gli annunci di lavoro su Internet o lavoro online, vengono pubblicati, oltre che da siti specializzati nel reclutamento on-line, anche dagli operatori che si occupano di ricerca e selezione del personale (agenzie per il lavoro), dai giornali, dai Centri per l’Impiego, dalle aziende stesse, ecc.

Nel sito web InformaGiovani nella scheda Caccia al lavoro on-line si possono trovare molti siti nei quali sono pubblicati annunci di offerte, informazioni sul curriculum via mail e la video-candidatura. Sono inoltre segnalati alcuni dei maggiori portali utilizzati da aziende o enti in cerca di personale dove è possibile inserire il proprio curriculum vitae. Attenzione: ricordarsi almeno ogni due mesi di aggiornare il curriculum inserito, altrimenti non viene preso in considerazione. Anche nella pagina Links – Annunci di lavoro del sito Trovareillavorochepiace.it è riportato un elenco dei principali portali italiani dedicati all’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

Particolarmente utili e innovativi sembrano essere i cosidetti “Job Aggregators”, ovvero veri e propri motori di ricerca che, attingendo da diverse fonti e databases, sono in grado di produrre moltissimi risultati.

Infine si segnalano dei link utili, per quantità di offerte di lavoro online aggiornate e facilità nell’utilizzo, oltre al fatto di essere gratuiti, risparmiando ai lavoratori la fatica di visitare decine di siti diversi per trovare lavoro:

  • Trova lavoro Italia ( http://lavoro.trovit.it/ );
  • Jobby doo ( http://www.jobbydoo.it/ ).
Precedente Servizi di orientamento e collocamento e per chi cerca lavoro Successivo Avviare un'attività in proprio

Lascia un commento

*