Caratteristiche e differenze tra Regression Test e Smoke Test

Caratteristiche e differenze tra Regression Test e Smoke Test

Regression Test

I regression test sono quella famiglia di test utili a verificare che il software, a seguito di un aggiornamento (anche minimo) di uno dei suoi componenti, non presenti conflitti che non permettano di utilizzarlo. I regression test accertano anche che i bug conosciuti non rimangano inavvertitamente dopo l’aggiornamento che li avrebbe dovuti rimuovere.

Questo genere di test è molto comune nelle produzioni software che utilizzano metodi agili o, comunque, cicli di release rapidi, ed è fondamentale dopo qualsiasi aggiornamento, per evitare conflitti indesiderati. Proprio perchè devono valutare molti aspetti dell’applicazione e quindi del software da ritestare, questi test sono generalmente eseguiti in maniera automatica dopo ogni aggiornamento: gestirli manualmente è complicato e sicuramente molto più oneroso.

Smoke Test

Gli smoke test vengono utilizzati per verificare degli aspetti critici e basilari del software. Si verifica, per esempio, se si riesce a lanciare il programma, se l’interfaccia grafica viene caricata, se il click sui pulsanti principali funziona correttamente. Gli smoke test servono, quindi, a verificare se abbia o meno senso proseguire con i successivi, più specifici, test: se lo smoke test va a buon fine si può continuare,
altrimenti ci sono problemi più gravi da risolvere prima di proseguire. Vengono generalmente eseguiti prima di ogni release, in modo da evitare di pubblicare un aggiornamento in grado di creare danni a tutto il software.

Caratteristiche e differenze tra Regression Test e Smoke Test

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *