Che cosa è un Bridge di rete in informatica

Che cosa è un Bridge di rete in informatica

Le prestazioni di una LAN tendono a peggiorare al crescere del numero di suoi utenti. Una soluzione consiste nell’interconnettere diverse LAN, in modo non gerarchico, attraverso dei bridge di rete (o semplicementente bridge). Si parlerà di LAN estesa. Il bridge ‘sente’ tutte le trame trasmesse sulle LAN a cui è connesso, e inoltra selettivamente alcune trame da una LAN all’altra attraverso delle porte. Può interconnettere LAN con lo stesso protocollo o con protocolli diversi. Se i protocolli sono diversi, il Bridge traduce l’intestazione di un protocollo in quella dell’altro prima di inoltrare la trama.

Che cosa è un Bridge di rete in informatica

Il Bridge è un apparato di livello 2. Serve ad estendere una LAN tenendo separati i domini trasmissivi nel senso che esegue un filtraggio per mantenere separati i traffici locali delle reti che interconnette, ma consente il passaggio di messaggi da un computer di una LAN ad un computer di un’altra LAN.

La funzione del bridge è dunque di prendere decisioni intelligenti sul passare o meno un segnale al segmento successivo della rete. Quando un bridge riceve un frame confronta l’indirizzo MAC del
destinatario del frame con una sua tabella interna:

  1. se il destinatario si trova nello stesso segmento in cui si trova il frame il
    bridge non invierà il frame su altri segmenti; si parla allora di filtraggio.
  2. se il destinatario si trova su un altro segmento il bridge invia il frame al
    segmento giusto.
  3. se l’indirizzo di destinazione risulta sconosciuto al bridge esso lo invia
    a tutti i segmenti eccettuato quello da cui lo ha ricevuto; si parla in
    questo caso di flooding.

Precedente Che cosa è un Repeater in informatica Successivo Differenza tra router e switch in informatica

Lascia un commento

*