Che cos’è e come funziona il DNS (Domain Name System) in una rete informatica

Che cos’è e come funziona il DNS (Domain Name System) in una rete informatica

Affinché sia semplice ricordare un indirizzo IP, esiste la possibilità di abbinarlo ad un nome. All’interno di una rete informatica, i DNS (Domain Name System), assolvono proprio a questa funzionalità. In pratica, il loro compito è quello di creare al loro interno una tabella di associazioni tra l’indirizzo numerico ed il nome assegnato all’host (computer). Nel momento in cui si effettua una connessione tramite il nome, il DNS viene preventivamente interrogato e ricerca, all’interno della sua tabella, la corrispondenza del nome con un indirizzo IP. Quest’ultima operazione, denominata “risoluzione”, permette di utilizzare il nome dell’host al posto del suo indirizzo IP. All’interno della rete Internet esistono numerosissimi DNS, gerarchicamente organizzati, che cooperano tra loro per garantire la funzionalità di questo servizio.

Come funziona il DNS?

Come già detto, il DNS traduce i nomi di dominio in indirizzi IP in modo che i browser possano caricare le risorse Internet. Il processo di risoluzione DNS prevede la conversione di un nome host (ad esempio www.example.com) in un indirizzo IP compatibile con il computer (come 192.168.1.1). Un indirizzo IP viene fornito a ciascun dispositivo su Internet e tale indirizzo è necessario per trovare il dispositivo Internet appropriato, ad esempio un indirizzo viene utilizzato per trovare una determinata casa. Quando un utente desidera caricare una pagina Web, deve essere eseguita una traduzione tra ciò che un utente digita nel proprio browser Web (esempio.com) e l’indirizzo a misura di macchina necessario per individuare la pagina Web example.com.

Per comprendere il processo alla base della risoluzione DNS, è importante conoscere i diversi componenti hardware tra i quali deve passare una query DNS. Per il browser Web, la ricerca DNS avviene “dietro le quinte” e non richiede alcuna interazione dal computer dell’utente a parte la richiesta iniziale.

Che cos'è e come funziona il DNS (Domain Name System) in una rete informatica

Precedente Definizione di Cache poisoning in informatica Successivo Quali sono i principali attacchi ai sistemi informatici

Lascia un commento