Che cos’è e come funziona la Blockchain in informatica

Che cos’è e come funziona la Blockchain in informatica

Blockchain è un software peer to peer (ovvero un software che si basa su una rete non gerarchizzata), che preserva e garantisce un’informazione attraverso un database distribuito. Questo programma è stato concepito come la base della criptovaluta Bitcoin, ed è stato notato successivamente per ulteriori applicazioni. La tecnologia Blockchain è chiamata anche Distributed Ledger Technology (ovvero registro distribuito) perché il programma, invece di trasferire molte informazioni attraverso dei server centrali, usa internet e le migliaia di personal computer connessi ad esso.

Che cos'è e come funziona la Blockchain in informatica

Nella Blockchain tutte le transazioni sono criptate, incluso data, ora e le generalità delle parti connesse alla transazione. Ogni transazione è trascritta, copiata e controllata da ogni computer presente nella rete, formando dei cosiddetti blocchi. La transazione è verificata da un processo chiamato Proof of Work, nel quale dei soggetti dedicati chiamati “miners” risolvono algoritmi e spendono energia per mantenere il registro, ricevendo una compensazione per questo lavoro. Inoltre, i blocchi di informazioni sono collegati tra loro formando catene. Per questo motivo la tecnologia Blockchain diventa più sicura su larga scala. Ogni connessione della rete possiede una trascrizione completa di tutto il registro presente nella Blockchain. Ogni nodo è poi collegato con gli altri attraverso un algoritmo che li rende concordi sullo stato attuale della catena. Se qualcuno cerca di rompere un nodo, l’intera rete non arriverebbe ad un consenso e la transazione non verrebbe integrata nel registro distribuito.

La tecnologia DLT è trasparente, il che significa che chiunque può accedere al sistema e guardare le diverse transazioni e i loro importi. Ogni utente può decidere di rimanere anonimo o fornire una convalida della sua identità, ma il registro digitale rimane in ogni caso pubblico. Infine, una caratteristica importante della Blockchain è che una transazione può essere collegata a diverse regole. Questo elemento indica che l’esecuzione materiale del trasferimento della transazione, può essere subordinato all’adempimento delle regole legate alla transazione stessa. In conclusione, le caratteristiche del software Blockchain rendono obsoleto il terzo garante della transazione, mantenendo comunque la certezza dell’operazione. Queste caratteristiche trasformano il registro in una singola fonte distribuita di verità, rilevante per vari usi.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *