Che cos’è e come funziona la Teleradiologia nella sanità digitale

Che cos’è e come funziona la Teleradiologia nella sanità digitale

Nella sanità digitale, la teleradiologia è un’applicazione della cosidetta telemetria. L’obiettivo principale della teleradiologia è quello di trasferire scansioni TAC (Tomografia Assiale Computerizzata) o TC (Tomografia Computerizzata), di risonanze magnetiche o di raggi X da un luogo ad un altro. Gli esempi più importanti sono il passaggio da un ospedale ad un altro, da un centro di elaborazione di immagini ad un ospedale oppure ad un centro medico. Il processo di invio di immagini include l’acquisire le immagini in modo digitale, il trasferire le immagini al di fuori del computer ed eventualmente visualizzarle in un monitor (o negli ultimi anni anche su dispositivi mobili quali smartphone, tablet e ultrabook).

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *