Come è possibile analizzare le statistiche di un sito web

Come è possibile analizzare le statistiche di un sito web

Una volta che un sito è costruito, è fondamentale capire quale tipologia di utenti visita il nostro sito, quali sono i contenuti più interessanti e se gli obbiettivi prefissati durante la sua costruzione vengono raggiunti o meno. Non capire tutto questo potrebbe comportare una perita di tempo e di investimenti, in quanto il sito, se non ha visite da parte degli utenti della rete, non è altro che un’insieme di pagine salvate su disco fisso di un server. Ecco che per analizzare tutti questi fattori è nata la Web Analytics che rappresenta la raccolta dei dati Internet, la loro misurazione e la creazione di report di analisi al fine di migliorare l’ottimizzazione di un sito web.

Come è possibile analizzare le statistiche di un sito web

Per analizzare il comportamento e le preferenze degli utenti nel web è necessario avere a disposizione due elementi:

  • gli strumenti tecnologici per la raccolta e la misurazione dei dati, garantendo il rispetto della privacy e l’anonimato dei visitatori;
  • le capacità del SEO per analizzare i dati raccolti ed elaborare dei report che siano in grado di fornire delle linee guida da seguire nel miglioramento l’ottimizzazione del sito.

Sulla base di quanto abbiamo appena detto, nel seguente capitolo viene esaminato Google Analytics uno strumento ricco di funzionalità che dà la possibilità di osservare i dati considerando vari aspetti. Noi tratteremo solo le funzionalità più importanti.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *