Come valutare la qualità di un sito web in internet

Come valutare la qualità di un sito web in internet

Sul Web, le informazioni disponibili nei vari siti e quindi in rete sono tantissime. Per questo motivo, dobbiamo saper scegliere, tra i diversi siti web, le informazioni che ci sembrano più attendibili (miglior qualità), più aggiornate, più complete, ecc. Per valutare un sito web (cioè, per giudicare le informazioni che esso contiene), possiamo usare diversi criteri…. I seguenti sono alcuni dei criteri utilizzati per capire se il sito web è affidabile.

Come valutare la qualità di un sito web in internet

Attendibilità dei contenuti

Un buon sito Web deve indicare le fonti delle sue informazioni, cioè deve spiegare dove ha trovato
le informazioni che riporta (per esempio, su altri siti Web, in libri, in interviste a esperti, ecc.).

Risposte alle domande

Un buon sito Web deve rispondere chiaramente e precisamente alle domande degli utenti (le persone,
cioè, che lo visualizzano e lo usano).

Autori con esperienza

Le persone che hanno scritto le informazioni contenuto nel sito Web devono avere esperienza nel dominio del sito web.

Manutenzione del sito

Il sito Web deve essere organizzato in modo ordinato, in modo tale che sia facile muoversi (“navigare”) al suo interno. Tutti i collegamenti da una pagina all’altra devono perciò essere sempre funzionanti e aggiornati.

Precedente I principali rischi del cloud computing Successivo Motori di ricerca: Come creare una query di ricerca

Lascia un commento

*