Cosa sono e differenza tra sistema informativo e sistema informatico

Cosa sono e differenza tra sistema informativo e sistema informatico

Oggigiorno, il patrimonio aziendale dipende quasi solo esclusivamente dalle tecnologie informatiche. Clienti, fatture, fornitori, ordini, buste paga, marketing, disegni tecnici, posta, relazioni, decisioni strategiche, sono solamente alcuni tra i più importanti aspetti legati ad una realtà aziendale strettamente legata all’Information Technology (IT). Alla base di qualsiasi attività all’interno di un’organizzazione ci sono le informazioni e queste finiscono inevitabilmente all’interno di un sistema informatico che rappresenta il cardine intorno al quale ruotano tutte le azioni di business aziendali.

Cosa sono e differenza tra sistema informativo e sistema informatico

Più nel dettaglio, l’informazione, all’interno di un’organizzazione, costituisce sicuramente un elemento fondamentale per il suo funzionamento. Questa preziosa risorsa deve essere trattata e custodita con estrema cura e, allo stesso tempo, ogni organizzazione deve avere la possibilità di elaborarla in maniera altresì tempestiva. Il sistema informativo può essere definito tecnicamente come l’insieme di strumenti interconnessi, di processi e procedure ben definiti e di risorse (umane e materiali) che gestiscono la risorsa informazione. Il sistema informatico invece deve essere visto come un sottoinsieme del sistema informativo, ovvero uno degli strumenti che permette di raccogliere, elaborare, scambiare, archiviare le informazioni per supportare le attività decisionali e di controllo di un’azienda.

Il sistema informatico è quindi la “porzione informatizzata” del sistema informativo che comprende un insieme molto ampio di tecnologie utilizzate dalle organizzazioni per rispondere ai cambiamenti:

  1. I sistemi hardware (alla lettera “componente rigida”) costituiscono l’insieme degli elementi fisici utilizzati per le attività di input, elaborazione e output di un sistema informatico. L’hardware è costituito dai computer veri e propri e da tutte quelle componenti fisiche, come scheda madre, scheda video, stampante, mouse, monitor, e mezzi che collegano questi dispositivi tra di loro.
  2. I software (alla lettera “componente morbida”) sono dei programmi che possono controllare e coordinare i sistemi hardware ma anche svolgere determinati compiti che guidano il funzionamento del computer.
  3. Firmware sono un insieme di tecnologie di memorizzazione che includono sia i mezzi fisici per la memorizzazione dei dati sia i software per la loro organizzazione e la gestione del loro accesso.
  4. Le tecnologie delle comunicazioni sono costituite sia da dispositivi fisici sia da software, che collegano i diversi elementi hardware e trasferiscono i dati da un luogo fisico ad un altro. Una rete connette due o più dispositivi permettendo loro di condividere e scambiarsi dati e risorse. Internet, rete costituita da sotto reti pubbliche e private, è la rete più grande e più utilizzata al mondo.

L’esistenza di un sistema informativo può essere in parte indipendente dalle tecnologie informatiche, e quindi dall’automazione, quando ovviamente dati e procedure sono estremamente ridotti. In questo elaborato si farà però riferimento a sistemi informativi aventi una componente informatica.

Precedente Cosa sono e differenza principale tra ICT e IT Successivo Caratteristiche e differenza tra software di sistema e applicativo

Lascia un commento