Definizione e caratteristiche del Business process in azienda

Definizione e caratteristiche del Business process in azienda

Un business process è definito come un insieme di attività che un’organizzazione o una qualsiasi parte di essa svolgono per trasformare inputs in outputs.
Il business process è dunque costituito da attività correlate tra loro e strutturate in modo tale da generare un servizio o un prodotto specifico per il cliente.

Tale servizio o prodotto rappresenta l’obiettivo finale delle attività che costituiscono il business process e di conseguenza l’obiettivo del business process stesso.

Definizione e caratteristiche del Business process in azienda

Tipicamente il business process viene visualizzato mediante un diagramma di flusso come una sequenza di attività legate da snodi decisionali oppure con una matrice di processo formata da attività da ordinare e regole basate sui dati del processo.

Ci sono tre tipi di processi di business:

  • i processi di gestione che regolano il funzionamento di un sistema. Sono tipici esempi di processi di gestione la “gestione strategica” e la “corporate governance”;
  • i processi operativi che costituiscono il core business e si occupano di creare il flusso del valore primario. Acquisti, produzione, marketing e vendite sono inclusi in questa categoria;
  • i processi di supporto che hanno l’obiettivo di sostenere il core business. Gli esempi relativi a questi processi includono contabilità, supporto tecnico e customer service.

Un processo di business origina a partire da un obiettivo aziendale e si conclude con il raggiungimento dell’obiettivo stesso.
Le organizzazioni orientate al processo abbattono le barriere rappresentate dal concetto di reparto aziendale ed evitano i rischi derivanti dalla mancanza di correlazione funzionale al loro interno.

Naturalmente ogni processo di business può essere scomposto in diversi sotto-processi dotati ciascuno di caratteristiche proprie ed ognuno dei quali contribuisce al raggiungimento dell’obiettivo del “super-processo”.

Di conseguenza in genere l’analisi dei processi aziendali comprende la mappatura di processi e sotto-processi fino ad arrivare al dettaglio delle singole attività.
I business process devono avere l’obiettivo di dare valore al cliente limitando al massimo le attività che non portano valore.
Un processo di business è ben progettato quando è efficace (è in grado di fornire un elevato valore al cliente) ed efficiente (è in grado di fornire il valore con ridotti costi per la società).

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *