Definizione e utilità della Dependability nei sistemi critici in informatica

Definizione e utilità della Dependability nei sistemi critici in informatica

La dependability è una proprietà dei sistemi che racchiude in se molti aspetti come l’affidabilità, la sicurezza e la disponibilità. La sua definizione nasce da numerosi studi sull’ambito di sistemi critici, per dare una visione organica e complessiva di tutte le problematiche relative al corretto funzionamento dei sistemi.

La dependability è la capacità di fornire un servizio su cui è possibile riporre affidamento in maniera giustificata. In altre parole rappresenta una misura di quanta fiducia possiamo riporre, in maniera giustificata, sul servizio fornito da un sistema, dove per servizio fornito si intende il comportamento dinamico del sistema percepito dall’utente tramite l’interfaccia del servizio.
Ogni sistema interagisce, tramite la sua interfaccia di servizio, con gli utenti che possono essere sia umani che altri sistemi. Le interazioni del sistema con gli altri utenti sono caratterizzate dalla funzione che il sistema deve implementare, definita tramite le sue specifiche funzionali e dal servizio, ovvero il comportamento del sistema così come è percepito dall’utente.

Definizione e utilità della Dependability nei sistemi critici in informatica

Un sistema può definirsi proprio se rispetta le specifiche funzionali stabilite, improprio altrimenti. Parallelamente anche un servizio può dirsi corretto se corrisponde alle specifiche funzionali, non corretto altrimenti. Nell’istante in cui si passa da servizio corretto a servizio non corretto si ha un fallimento del sistema (o failure). Il periodo in cui il sistema fornisce un servizio non corretto si dice outage, mentre il momento in cui si passa da un servizio non corretto ad uno corretto viene chiamato ripristino o service restoration.

Tuttavia per permettere che un sistema sia dependable è necessario capire sia quali siano gli attributi e gli impedimenti della dependability, che quali siano i mezzi per raggiungerla. Quando parliamo di impedimenti si intendono le cause potenziali di comportamenti non previsti, mentre quando si parla dei mezzi si intendono tutte quelle tecniche che permettono di ottenere comportamenti corretti, nonostante il verificarsi degli impedimenti.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *