I mock-up nel processo di sviluppo di un sito web

I mock-up nel processo di sviluppo di un sito web

I mock-up rappresentano una fase importante nel processo di sviluppo di un sito Web e costituiscono l’anello di congiunzione tra l’architettura delle informazioni e il Web design. Un mock-up non è altro che una bozza di quello che sarà verosimilmente il prodotto finale; esso riprodurrà la giusta disposizione degli elementi all’interno pagina Web, indicandoli con box in scala di grigio senza fare uso di immagini, colori o altri elementi grafici di design. La progettazione dei mock-up, infatti, andrebbe svolta prima dello sviluppo grafico in modo da focalizzare l’attenzione solo su architettura e contenuti. L’obiettivo primario è, dunque, quello di rendere l’idea del sito Web rappresentando i vari contenuti e le funzionalità in maniera statica. Una volta stabilite le informazioni da inserire all’interno del sito Web, in genere, si inizia a delineare la struttura che avranno le principali pagine come la home page, qualche pagina interna ed eventuali altre aree di primaria importanza.

I mock-up nel processo di sviluppo di un sito web

I mock-up sono degli strumenti estremamente potenti, infatti:

  • sono facili da capire;
  • comunicano l’idea iniziale del progetto senza le “distrazioni” della grafica, ma in modo diretto e realistico;
  • sono una buona base da cui partire per integrare miglioramenti e perfezionamenti;
  • facilitano la discussione e la collaborazione tra i progettisti;
  • sono flessibili, in quanto è possibile testare diverse soluzioni grafiche velocemente e agevolmente;
  • permettono di tenere traccia dei progressi;
  • sono un’ottima linea guida per la progettazione.

Il loro utilizzo durante il processo di progettazione comporta numerosi vantaggi che sono legati, principalmente, alla loro semplicità di realizzazione. Il vantaggio principale è la possibilità di identificare subito eventuali problemi legati alla disposizione e all’importanza degli elementi: nel caso sia necessario effettuare una modifica, a seguito di un brainstorming ad esempio, basterà, infatti, cambiare la posizione o la grandezza dell’elemento in questione che, portando con se pochi dettagli grafici, permetterà di svolgere l’operazione in pochissimo tempo. Non adottare questa tecnica preferendo una soluzione grafica più rifinita, avrebbe sicuramente il vantaggio di raffigurare un sito Web in modo molto più realistico, ma comporterebbe, in caso di cambiamenti, operazioni più onerose in termini di tempo.
I mock-up, perciò, costituiscono un’ottima soluzione all’interno di un progetto perché sono facili e veloci da realizzare, ma garantiscono una rappresentazione intuitiva e diretta del prodotto finale.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *