Linguaggio UML e diagramma di configurazione

Linguaggio UML e diagramma di configurazione

Oltre il diagramma delle componenti, l’altro tipo di diagramma che rappresentiamo per modellare l’architettura è il diagramma di configurazione. Questo diagramma UML viene redatto in modo che raffiguri gli elementi così come sono a run-time, ossia in esecuzione.

Esso rappresenterà quindi, non solo le componenti, ma anche i processi.

Bisogna osservare che in questo diagramma UML non vengono rappresentate le componenti che non esistono a run-time, ad esempio quelle compilate separatamente.

Graficamente la simboleggiatura UML è la seguente:

Linguaggio UML e diagramma di configurazione - Client-server a tre livelli
Linguaggio UML e diagramma di configurazione – Client-server a tre livelli

 

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *