Perchè è importante l’analisi dei dati in azienda

Perchè è importante l’analisi dei dati in azienda

In un mondo in costante evoluzione e sempre più competitivo, la semplice sopravvivenza di un’organizzazione dipende dalla sua capacità di riconoscere con rapidità i cambiamenti e le sfide del mercato, e di reagire velocemente e con precisione. Per avere successo è necessario qualcosa in più: l’agilità, ovvero la capacità di anticipare le tendenze emergenti e le potenziali opportunità, quindi di trasformare in modo immediato la strategia di business o i processi interni dell’organizzazione, per allocare in modo efficace le risorse e sfruttare al meglio le nuove possibilità.

Per ottenere questo livello di agilità, le aziende devono disporre di un’infrastruttura che consenta di ottimizzare e di automatizzare i processi di business, non solo internamente ma anche al di là dei confini aziendali, in modo da rendere rapidi ed efficienti le transazioni che coinvolgono partner e clienti. L’agilità dipende inoltre dalla capacità di trasformare la grande quantità di dati che un’organizzazione produce quotidianamente in informazioni accurate in grado di orientare il business verso il successo.

Perchè è importante l'analisi dei dati in azienda

Al giorno d’oggi le aziende sono in grado di raccogliere una grande quantità di dati; nel corso dei processi operativi vengono raccolti megabyte di informazioni: prodotti venduti, anagrafiche clienti, informazioni sulle risorse e sui dipendenti. Tali informazioni vengono memorizzate in diversi e vasti database aziendali. Molte volte queste restano archiviate senza che nessuno se ne interessi, altre volte, per la mancanza di conoscenza delle strutture dati o per la mancanza di strumenti adeguati, rimangono altrettanto inaccessibili. Nel contempo le strutture di vendita, i manager, i responsabili operativi ne avrebbero davvero necessità ma non sono in grado di ottenerle e spesso non sanno neanche di averle a disposizione.

Il fattore chiave è disporre di un’infrastruttura e di applicazioni che consentano all’organizzazione di fornire le informazioni giuste alle persone giuste nel momento giusto, offrendo gli strumenti necessari per analizzare queste informazioni e utilizzarle per un processo decisionale efficace. Questa infrastruttura prende il nome di Business Intelligence. Solo con un’efficace strategia di Business Intelligence è possibile rispondere in maniera precisa alle nuove sfide del mercato, trasformando i dati in informazioni utili e idonee a supportare i processi decisionali.

Secondo gli esperti del settore solo il 10% dei dati presenti in azienda diventa informazione: questo significa che la maggior parte dei dati rappresentano un puro costo.

Precedente Definizione e caratteristiche del Business process in azienda Successivo Dashboard: Perchè è importante la visualizzazione delle informazioni

Lascia un commento