Principali tipologie di memorie RAM

Principali tipologie di memorie RAM

La RAM contiene temporaneamente dati e programmi a cui accede la CPU. Questa memoria è volatile, il che significa che tutti i contenuti sono eliminati quando il computer viene spento. Bisogna notare che una maggiore quantità di RAM significa una maggiore capacità a contenere ed elaborare file e programmi estesi, così come un miglioramento delle prestazioni del sistema

I moduli di memoria RAM sono chip di memoria saldati dentro una speciale scheda a circuito integrato per facilitarne l’installazione e la rimozione.

Principali tipologie di memorie RAM

Le tipologie principali delle memorie RAM sono le seguenti:

  1. DIP (Dual Inline Package) è un chip di memoria individuale.
  2. SIMM (Single Inline Memory Module) è una piccola scheda a circuito integrato che contiene diversi chip di memoria.
  3. DIMM (Dual Inline Memory Module) è una scheda a circuito integrato che contiene chip SDRAM, DDR SDRAM, e DDR2 SDRAM.
  4. RIMM (RAM Bus Inline Memory Module) è una scheda a circuito integrato che contiene chip RDRAM.
  5. SODIMM (Small Outline DIMM ) è una versione più piccola e condensata del DIMM che fornisce un accesso casuale ai dati immagazzinati, il cui uso è ideale nei portatili, stampanti e altri unità dove si desidera conservare spazio. Questa tipologia è quella più utilizzata nei computer moderni.

Bisogna notare che a seconda della velocità della memoria questa ha un impatto diretto su quanti dati un processore può elaborare, poiché una memoria più veloce aumenta le prestazioni del processore. Di conseguenza, a un aumento della velocità del processore, deve corrispondere un aumento della velocità della memoria.

Precedente Caratteristiche e Differenza tra CPU e GPU in informatica Successivo Come scegliere correttamente i componenti del computer

Lascia un commento

*