Professione: La figura del SEO SEM specialist in azienda

Professione: La figura del SEO SEM specialist in azienda

Il Seo Sem Specialist si inserisce nell’Area Tecnica e, nello specifico, nel Reparto Web Marketing di web agency e, più in generale, aziende informatiche che svolgono attività in ambito Web/Web Marketing. Lavora sotto le direttive e la supervisione del Responsabile Tecnico e del Project Manager.

Professione: La figura del SEO SEM specialist in azienda

Il Seo Sem Specialist si occupa di ottimizzare il posizionamento dei siti web nei motori di ricerca (SEO – Search Engine Optimization) e di attrarre visitatori (SEM – Search Engine Marketing). È, quindi, la figura professionale che si occupa di rendere le pagine che compongono un sito web appetibili per i motori di ricerca attraverso una serie di analisi, ricerche e attività mirate al posizionamento del sito fra i primi risultati di ricerca per parole chiave specifiche che identificano il business e che rispondono alle domande degli utenti. Si occupa, inoltre, di soddisfare il bisogno di informazioni da parte degli utenti o il loro desiderio di compiere una determinata azione (acquisto, download, comparazione prezzi…) facendo in modo che le pagine web siano facilmente fruibili e prive di elementi di disturbo (lentezza nel caricamento delle pagine, mancata formattazione del testo, eccessiva presenza di link esterni e banner pubblicitari, ecc.).

Le attività svolte dal Seo Sem Specialist sono essenzialmente di due tipi: On-site, che consiste nell’ottimizzazione del codice sorgente delle pagine e dei contenuti che esse ospitano in base alle keyword individuate, nella revisione dell’architettura delle informazioni, nel miglioramento dell’usabilità del sito e del sistema di linking interno; Off-site che consiste nella creazione e gestione della link popularity attraverso l’acquisizione di link di qualità provenienti da domini autorevoli e pertinenti rispetto alla tematica principale del sito. In particolare, il Seo Sem Specialist crea contenuti editoriali utilizzando tecniche di scrittura specifiche per il web in modo che questi appaiano facilmente tra i primi risultati dei motori di ricerca, ottimizza l’uso delle parole chiave utili al posizionamento sui motori per permettere di generare traffico di potenziali clienti sul sito, quindi, monitora e verifica i risultati inerenti il posizionamento sui motori di ricerca.

Il Seo Sem Specialist lavora in stretta collaborazione con tutte le altre figure che operano nell’Area Tecnica per ottimizzare il codice sorgente dei siti web, per definirne le caratteristiche strutturali, per migliorarne l’usabilità e per creare i contenuti.
Questa figura è solitamente ricoperta da laureati in Informatica, in Ingegneria Informatica e in altri corsi di studio ad indirizzo scientifico, ma anche da laureati in Lettere, in Comunicazione, in Scienze della comunicazione pubblica, d’impresa e pubblicità, in Strategie di comunicazione. Spesso, comunque, questa figura è ricoperta anche da diplomati presso istituti tecnici o professionali con indirizzo in ambito comunicazione e informatico. Esistono, comunque, diverse società e scuole private che organizzano singoli moduli per formare questa figura professionale.

Il Seo Sem Specialist deve possedere ottime conoscenze delle logiche con cui gli algoritmi che regolano l’ordine dei risultati nelle SERP (le pagine dei risultati dei motori di ricerca) scelgono i siti da posizionare più in alto, dei principi di ottimizzazione del ranking relativi agli algoritmi attualmente utilizzati dai motori di ricerca, dei fondamenti dei linguaggi web di scripting lato server e web server (HTML, Php, Jsp, Asp, Apache, IIS), degli strumenti di pubblicazione per il web (CMS, Blog, Editor), dei principali SEO tools e degli strumenti di test. Deve, quindi, essere in grado di effettuare una SEO Audit per controllare lo stato di salute di un sito web; deve saper “leggere e interpretare” le SERP, deve saper leggere ed interpretare dati derivanti dall’attività di monitoring dei flussi, utilizzando Google Analytics e Google Tag Manager e, chiaramente, deve saper creare un piano editoriale per la stesura di contenuti seo friendly keyword oriented (per garantire accessi crescenti al sito, tenendo d’occhio i volumi di ricerca delle parole chiave). Infine, deve conoscere le metodologie e le tecniche del web marketing, deve saper analizzare dati statistici e deve conoscere le normative in materia di comunicazione e informazione on-line.

Per tale figura sono richieste competenze informatiche da utilizzatore esperto se non da programmatore, oltreché la conoscenza della lingua inglese. Completano e caratterizzano tale figura l’attitudine ad organizzare il proprio lavoro, al lavoro di gruppo e al problem solving. Deve, inoltre, essere una persona molto precisa, con una mentalità analitica, ma comunque flessibile mentalmente.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *