Quali sono i criteri per la scelta di un tool di test software

Quali sono i criteri per la scelta di un tool di test software

Fondamentale per l’allestimento di un’attività di testing software continuativa è la scelta di uno o più strumenti (tool di test) idonei per il tipo di test che si intende eseguire e per il tipo di applicazione oggetto dell’attività di testing. Vediamo quali sono i criteri che conducono alla scelta di un particolare strumento per il test di un’applicazione:

  1. Il tipo di applicazione oggetto dell’attività di test. Ad esempio un’applicazione in ambiente J2EE può essere stata sviluppata con l’ausilio di diversi framework (Struts, Spring, Hibernate), un’altra può utilizzare solo tecnologie lato server (JSP, Servlets). Un’applicazione può prevedere l’interazione con un database mentre un’altra no.
  2. Il livello di complessità dell’applicazione. Ovviamente più il livello di complessità aumenta più l’attività di testing diventa più ampia e sofisticata.
  3. La tipologia di test come descritta nel precedente paragrafo. Ad esempio, in ambiente Java, JUnit è uno degli strumenti più popolari per lo Unit Testing mentre TestNG è utilizzato per l’Integration Testing.
  4. La piattaforma di supporto dell’applicazione intesa come il sistema operativo che deve accogliere l’applicazione e/o il linguaggio con cui deve essere o è stata scritta.
  5. Il grado di conoscenza dello strumento di test da parte del collaudatore; qualcuno potrebbe avere esperienza già maturata con uno strumento di test e questo potrebbe velocizzare l’attività di test stessa e lo svolgimento del relativo progetto.
  6. La compatibilità con altri strumenti di test: nelle applicazioni J2EE dove ci sono molti componenti che interagiscono è molto probabile che un singolo strumento di test risulti inadatto a verificare tutto.
  7. La fruibilità dei risultati del test cioè la possibilità di maneggiare i risultati in accordo a propri formati e la possibilità di raccogliere statistiche basate sui risultati stessi.

Quali sono i criteri per la scelta di un tool di test software

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *