Reti di telecomunicazione: Vantaggi di un server DHCP

Reti di telecomunicazione: Vantaggi di un server DHCP

In telecomunicazioni e informatica il DHCP (Dynamic Host Configuration Protocol o in italiano protocollo di configurazione IP dinamica) è un protocollo che consente a un computer, un router o un altro dispositivo di rete di richiedere e ottenere un indirizzo IP univoco e altri parametri come una subnet mask da un server che contiene un elenco di indirizzi IP disponibili per una rete.

All’interno di una rete di telecomunicazione viene predisposto generalmente un server DHCP perchè fornisce i seguenti vantaggi:

  1. Configurazione affidabile dell’indirizzo IP. DHCP consente di
    ridurre al minimo gli errori di configurazione causati dalla configurazione manuale dell’indirizzo IP, come gli errori tipografici o i conflitti di indirizzo provocati dall’assegnazione dello stesso indirizzo IP a diversi computer contemporaneamente.
  2. Amministrazione della rete ridotta. DHCP comprende le seguenti funzionalità che consentono di ridurre le attività di amministrazione della rete:
    1. Configurazione TCP/IP automatizzata e centralizzata.
    2. Possibilità di assegnare una gamma completa di valori di configurazione TCP/IP aggiuntivi tramite le opzioni DHCP.
    3. Inoltro dei messaggi DHCP iniziali tramite un agente di inoltro DHCP che risulta nell’eliminazione dell’esigenza di disporre di un server DHCP su ogni subnet.

Reti di telecomunicazione: Vantaggi di un server DHCP

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *