Spamming: Significato e come riconoscere le email spam

Spamming: Significato e come riconoscere le email spam

Lo spamming è l’invio di grandi quantità di messaggi indesiderati, generalmente commerciali, attraverso l’email. Il principale scopo dello spamming è la pubblicità, il cui oggetto può andare dalle più comuni offerte commerciali a proposte di vendita di materiale pornografico o illegale, come software pirata e farmaci senza prescrizione medica, da discutibili progetti finanziari a veri e propri tentativi di truffa. Uno spammer, cioè l’individuo autore dei messaggi spam, invia messaggi identici a migliaia di indirizzi email. Questi indirizzi sono spesso raccolti in maniera automatica dalla rete mediante spambot ed appositi programmi, ottenuti da database o semplicemente indovinati usando liste di nomi comuni.

Spamming: Significato e come riconoscere le email spam

Per definizione lo spam viene inviato senza il permesso del destinatario ed è un comportamento considerato inaccettabile dalla maggior parte degli utenti di Internet. Gli utilizzatori del servizio di email trovano lo spam fastidioso e con contenuti spesso offensivi, mentre i fornitori del servizio vi si oppongono anche per i costi del traffico generato dall’invio indiscriminato.

Dal punto di vista della sicurezza informatica, pur non essendo grave e pericoloso come una intrusione diretta in un server o in un client, o come una violazione di dati, sondaggi hanno indicato che lo spam è considerato uno dei maggiori fastidi di Internet; l’invio di questi messaggi costituisce una violazione del contratto “Acceptable Use Policy” (condotta d’uso accettabile) dei servizi di Internet.

Essendo l’attività di spamming generalmente perseguita, gli spammer cercano sempre di nascondere la propria identità e spesso riescono a inviare le email spam attraverso smtp server non adeguatamente protetti. All’occorrenza, in alcuni casi, dopo essere riusciti a violare un nodo qualunque su internet e ad acquisirne i privilegi amministrativi, procedono con l’installarci un server smtp con l’unico scopo di inviare grandi quantitativi di mail spam.

Precedente Differenza tra software aperto e software proprietario in informatica Successivo Differenza tra junior e senior consultant nelle aziende di consulenza

Lascia un commento