Tipologie di testing software: Il Test end-to-end (End-to-End Testing)

Tipologie di testing software: Il Test end-to-end (End-to-End Testing)

Tipologie di testing software - Il Test end-to-end (End-to-End Testing)Con il test end-to-end (end-to-end testing) si intende quell’attività di testing dell’interfaccia grafica come la vedono gli utenti del programma dall’inizio alla fine. In altre parole rappresenta una metodologia utilizzata per verificare se il flusso di un’applicazione si sta comportando come progettato dall’inizio alla fine senza che vengano rilevati dei failure che andrebbero a inficiare sulla qualità dell’applicazione stessa.

L’end-to-end testing fa parte del System testing (test di sistema) e verifica i flussi e il funzionamento corretto del programma intero. Questo metodo comprende il testing di interfacce e dipendenze esterne come l’ambiente in cui viene eseguito o il backend. Con end-to-end testing, non solo vengono verificate proprietà funzionali, ma possono essere anche verificate proprietà non funzionali come performance o affidabilità lasciando al di fuori il test UI.

Lo scopo dell’esecuzione di test end-to-end consiste nell’identificare le dipendenze del sistema e garantire che vengano trasmesse le informazioni corrette tra i vari componenti e sistemi del sistema.

In pratica, un test end-to-end è fondamentalmente esattamente come sembra; ovvero si sta testando un pezzo di software dall’inizio alla fine quindi si verifica cosa succede in un possibile scenario di utilizzo reale (da parte dell’utente utilizzatore).

Testing software: Il Test end-to-end (End-to-End Testing)

Differenza tra End-to-End Testing e System Testing

Il test di un software è un parametro importante di Software Quality Assurance. Un prodotto di buona qualità offre sempre un livello più elevato di soddisfazione sia agli inventori che all’acquirente. In altre parole, un prodotto qualificato o premium è il risultato di una regressione completa e della rimozione del difetto ad ogni livello.

Come spiegato dal nome stesso, il test end-to-end è uno dei livelli di test in cui un flusso di applicazione viene testato insieme ai sistemi dipendenti. Questo viene fatto per garantire un’interazione regolare con le applicazioni di back-end e front-end come database o GUI che utilizzano canali di rete e quindi viene anche definito Test della catena (chain testing).

A differenza dei test di sistema (system test), i test dell’interfaccia utente non svolgono alcun ruolo significativo qui, ma il controllo è sui dati sottostanti che mettono l’interfaccia in modalità operativa. Per questi motivi, i test end-to-end vengono generalmente eseguiti una volta che il prodotto è qualificato per i test di sistema.

Esempi di utilizzo del test end-to-end

Esempi di test cases di tipo end-to-end testing possono essere:

  • Aggiungere al carrello un prodotto in un online shop
  • Avvio corretto di un’intera single-page application
  • Flusso di navigazione
  • Eseguire una transazione completa su un sito web
  • Validazione e invio di un form
  • Processi come il login, la registrazione o il check-out in un online shop (negozio online)
  • Corretto funzionamento di un form (ovvero ci si pone la domanda, salva tutti i i dati inseriti nel modo giusto?).
Esempio Test end-to-end (End-to-End Testing)
Esempio Test end-to-end (End-to-End Testing)

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: https://vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *