Professione Informatica: La figura dell’Amministratore di Sistema

Professione Informatica: La figura dell’Amministratore di Sistema

Chi è l’amministratore di sistema?

L’amministratore di sistema, in inglese system administrator, ma a volte chiamato anche amministratore di reti, network administrator, si occupa della messa a punto e della gestione delle soluzioni tecniche realizzate per collegare delle reti di computer aziendali ed extra-aziendali. I compiti dell’amministratore di sistema rete spaziano dalla progettazione di semplici architetture di rete, alla diagnosi ed alla risoluzione di problemi di comunicazione tra computer. Ma il ruolo centrale che svolge è governare le interazioni di sistema e di rete. L’ordinaria amministrazione di un system administrator consiste nella verifica del regolare funzionamento del sistema e delle componenti che ne fanno parte. Tra queste, le criticità sono rappresentate dai server web e mail, dai database e dai servizi ftp e, più in generale, dai servizi e funzionalità più usate che devono garantire la continuità di funzionamento.

Il controllo dell’efficienza del sistema è, ovviamente, finalizzato all’intervento di fronte ad ogni anomalia e malfunzionamento. Tale intervento deve essere rivolto a prevenire quando possibile, a circoscrivere il difetto e i relativi danni, e, soprattutto, a correggere e ripristinare la funzionalità. Nel caso in cui il sistema sia stato progettato e realizzato da qualche altro soggetto, il system administrator deve garantire uno sviluppo che si adatti al meglio alle esigenze dell’impresa, con le soluzioni tecnologiche che il mercato rende via via disponibili.

Oltre a questa attività di manutenzione ordinaria e straordinaria, il system administrator deve realizzare la messa a punto dei sistemi nella loro fase di avvio. Questa fase, che non è sostanzialmente diversa dalla precedente, salvo che per la maggiore articolazione e complessità, comporta innanzitutto l’individuazione e la realizzazione delle configurazioni ottimali della rete, sia sotto il profilo hardware che software in ragione degli obiettivi aziendali, del budget finanziario disponibile, dell’assetto organizzativo, del sistema tecnico, delle esigenze di sicurezza. Una volta messo in opera e testata la funzionalità del sistema, il system administrator deve fissare e mettere a punto le politiche di gestione delle risorse del sistema, cioè le regole di funzionamento e di accesso che governano l’operatività degli addetti, sulla base delle indicazioni della direzione aziendale e in modo coerente con le possibilità offerte dal sistema stesso.

Professione Informatica: La figura dell'Amministratore di Sistema

Il system administrator, rappresenta, per certi versi, una figura di base nella famiglia professionale degli esperti che si occupano di reti e di sistemi. I componenti di questa famiglia variano dal tecnico di reti locali, un profilo maggiormente orientato alla diagnosi ed alla soluzione di problemi ai diversi specialisti di sistema (in ambiente web, in ambienti di reti locali), caratterizzati, come il system integrator, da una professionalità prevalentemente rivolta alla progettazione, e più specializzati di altri. Pressoché sinonimi sono i profili del gestore di reti e del network administrator, anche se le relative definizioni evocano professionalità distinte.

Concludendo possiamo dire che la figura professionale, a diretto supporto del Responsabile di funzione ICT di Gruppo, si occuperà di dunque di:

  • Gestione e amministrazione dell’infrastruttura server dell’organizzazione aziendale
  • Gestione e amministrazione del networking dell’organizzazione aziendale
  • Gestione e amministrazione della security dell’organizzazione aziendale
  • Gestione e amministrazione delle policy di backup
  • Supporto di secondo livello all’utente nella risoluzione di problemi legati alle infrastrutture, networking, security e backup
  • Supporto (team member) o gestione (team leader) di progetti ICT legati alle infrastrutture, networking, security e backup
  • Interfaccia diretta con i fornitori/consulenti esterni sotto la direzione dell’ICT Manager
Precedente Professione Informatica: La figura dell'Amministratore di reti (network administrator) Successivo Professione Informatica: La figura dell'Amministratore di database

Lascia un commento

*