Testing software: Differenza tra Priority e Severity per bug software

Testing software: Differenza tra Priority e Severity per bug software

Nel mercato sono disponibili vari sistemi di gestione software e tracciamento dei bug. Questi potenti strumenti consentono di inserire le informazioni importanti del bug che aiutano a comunicare gli step esatti del bug e che forniscono le informazioni complete al team. Quindi lo sviluppatore può avere un’idea precisa della sua gravità o urgenza. Nel Bug Tracking i termini Priority e Severity sono usati per condividere l’importanza di un bug all’interno del team e per risolverlo di conseguenza.

D’altro canto, la priorità indica la velocità con cui deve essere riparato mentre la gravità indica quanto impatta in termini di qualità e esperienza utente. Normalmente parlando di questo, i bug di “Alta gravità” sono contrassegnati generalmente come bug di “Alta priorità” e dovrebbero essere risolti il ​​prima possibile, ma questo non è sempre così. Esistono però diverse eccezioni a questa regola e, a seconda della natura dell’applicazione, può cambiare anche da una società all’altra. L’aggiunta di questi parametri nel segnalare bug aiuterà dunque l’analisi del Rapporto Bug.

Testing software: Differenza tra Priority e Severity per bug software

Priority (Priorità):
  • Priorità indica la velocità con cui deve essere riparato.
  • La priorità è correlata alla pianificazione per risolvere il problema.
  • È in gran parte correlato all’aspetto commerciale o di marketing. È un puntatore all’importanza del bug.
  • Lo stato di priorità viene impostato in base alle esigenze del cliente.
  • È legata all’aspetto tecnico del prodotto. Riflette su quanto è grave il bug per il sistema.
  • Priorità indica quanto urgentemente è possibile risolvere il problema.
  • Il responsabile del prodotto deve decidere la priorità per correggere un bug.
  • Sulla base delle priorità del progetto, le correzioni del prodotto vengono eseguite.
  • Lo stato di priorità viene impostato dal tester per lo sviluppatore menzionando l’intervallo di tempo per correggere un difetto. Se viene menzionata la priorità alta, lo sviluppatore deve risolverlo al più presto.
Severity (Gravità):
  • È totalmente correlato allo standard di qualità o alla devozione allo standard.
  • Gravità indica quanto grave influisce sulla funzionalità.
  • La gravità è associata agli standard.
  • Il tipo di gravità è definito dal tester in base ai casi di test scritti e alla funzionalità.
  • Come la priorità, è legata all’aspetto tecnico del prodotto. Riflette su quanto è grave il bug per il sistema.
  • È totalmente correlato allo standard di qualità o alla devozione allo standard.
  • Il tester software può decidere il livello di gravità del bug.
  • In base alla gravità dei bug vengono eseguite le correzioni del prodotto.

Inoltre, possiamo dire che lo stato Gravità viene utilizzato per spiegare quanto gravemente la deviazione sta influenzando la build.
La gravità è assegnata dal tester. In base alla gravità della gravità del bug è assegnato al difetto. Può essere diviso in quattro categorie:

  1. Show Stopper: Impossibile testare ulteriormente l’applicazione.
  2. Difetto grave: Funzionalità principali non funzionanti ma in grado di testare l’applicazione.
  3. Difetto minore: Bug nella funzionalità ma nel modulo secondario o uno sotto l’altro modulo.
  4. Cosmetico: Problemi nella posizione dell’oggetto o nell’aspetto.

Esempi di priorità e severità

Parliamo di alcuni esempi di priorità e gravità dall’alto verso il basso.

Alta priorità e severità elevata

Tutti i bug relativi a Stopper Show verranno aggiunti in questa categoria (intendo dire che il tester deve registrare Severity su High così come la Priority), significa che per questi bug il tester non è in grado di continuare con il Software Testing, ovvero sono bug bloccanti.
Facciamo un esempio pratico di Alta priorità e Alta gravità: all’accesso al sistema “Errore tempo di esecuzione” visualizzato sulla pagina, quindi a causa del quale il tester non è in grado di continuare ulteriormente il test.

Alta priorità e bassa gravità

Sulla home page del sito Web della società, l’ortografia del nome della società è sicuramente un problema di alta priorità. In termini di funzionalità non si rompe nulla, quindi possiamo contrassegnare come bassa gravità, ma avere un impatto negativo sulla reputazione del sito aziendale. Quindi deve essere assegnata la massima priorità per risolvere questo problema.

Bassa priorità e severità elevata

La dichiarazione trimestrale di download non viene generata correttamente dal sito Web e l’utente è già inserito nel trimestre nell’ultimo mese. Quindi possiamo dire bug come High Severity, ovvero si tratta di bug che si verificano durante la generazione di report trimestrali. Abbiamo tempo per correggere il bug poiché il report viene generato alla fine del trimestre, quindi la priorità per correggere il bug è bassa.

Il sistema si arresta in modo anomalo in uno degli scenario non molto visitato, quindi ha un impatto sulle principali funzionalità del sistema, per questo la gravità del difetto è elevata, ma poiché è uno scenario non importante e tanti utenti non vedono questa pagina possiamo contrassegnarlo come Priorità bassa. Questio significa che molti altri bug importanti perché i bug ad alta priorità possono essere visibili prima dal cliente o dall’utente finale.

Bassa priorità e bassa gravità

Errore di ortografia nel messaggio di errore di conferma come “Azone eseguita successo”, il successo è comunque scritto. Quindi il bug semplicemente dovrebbe essere contrassegnato con priorità e severità bassa.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *