Sistema informativo aziendale e le enormi quantità di dati

Sistema informativo aziendale e le enormi quantità di dati

A questo punto occorre analizzare anche un altro aspetto per il quale l’utilizzo della tecnologia è fondamentale le aziende possiedono enormi quantità di dati, provenienti da attività di gestione interna ed esterna, ma non sono capaci spesso di trasformare questi dati in informazione. Il dato rappresenta un costo per una organizzazione: la business intelligence permette di trasformare il dato grezzo in risorsa, e la risorsa in valore, applicandola ai processi di business.

Alcune realtà aziendali hanno compreso l’immensa potenzialità dell’informazione, e stanno conquistando un grosso vantaggio competitivo, riuscendo a modificare e integrare i propri sistemi informativi, rendendoli capaci di creare intelligence. È il sistema informativo l’ambiente dove i dati vengono raccolti e trasformati in conoscenza. I primi sistemi non erano stati pensati per l’e-business intelligence, ma principalmente per automatizzare i processi.

Oggi i sistemi informativi sono diventati sempre piu completi ed interattivi, trasformandosi in sistemi on-line. Il grado d’integrazione nelle attività quotidiane e nei processi decisionali di questi sistemi è aumentato, ma manca ancora quella condivisione totale delle informazioni che produrrebbe per l’azienda il vantaggio massimo della business intelligence Internet e la tecnologia delle reti rendono la condivisione democratica della conoscenza possibile. Le aziende riducono i costi e diventano più agili nelle decisioni. Il cliente esige più informazioni, e vuole essere messo in condizione di prendere la decisione migliore. Le aziende più innovative utilizzano l’e-business intelligence non solo nei processi interni, ma anche per rendere più soddisfatto il cliente.

Precedente Nuovi profitti aziendali: E-commerce e E-business Successivo Impresa estesa e sistema informativo a supporto

Lascia un commento

*