Che cosa sono e a che cosa servono le Smart Card (informatica)

Che cosa sono e a che cosa servono le Smart Card (informatica)

L’evoluzione delle nuove tecnologie ed in particolare la miniaturizzazione dell’hardware, hanno permesso di creare strumenti di grande utilità, come le SmartCard, che in pochi millimetri di spessore racchiudono la tecnologia per memorizzare, comunicare e calcolare.

Una Smart­card (tessera intelligente) è una tessera di materiale plastico, con un chip integrato; in altre parole si tratta di una tessera tipo carta di credito con dentro un microprocessore (una CPU) e una memoria di archiviazione dei dati.

Che cosa sono e a che cosa servono le Smart Card (informatica)

Il processore le rende molto versatili e permette di usarle in un numero di applicazioni molto più elevato di quelle delle carte di credito o del bancomat. Essendo l’ambito d’uso per queste tessere molteplice, sarebbe riduttivo farne un elenco puntato; basti pensare infatti alle capacità di memorizzazione di dati personali ed al concetto di identificazione (non solo nelle transazioni online) che ne viene, oppure all’utilizzo in ambito bancario ed al settore sia pubblico che privato; in potenza potrebbero sostituire qualsiasi certificato o documento personale: carta d’identità, patente di guida, passaporto, certificato elettorale, certificato medico, storia medica e delle allergie, abilitazioni varie, e molto altro.

Facciamo comunque degli esempi pratici:

  • Trasmissione di dati.
  • Documento di identità (scheda elettronica personale) contenente dati come: numero di previdenza sociale, codice fiscale, dati anagrafici, patente, ecc..
  • Documento sanitario: utile soprattutto per i malati gravi e cronici in quanto consente di memorizzare tutta la storia sanitaria del malato, compresi risultati di analisi, cartelle cliniche, incompatibilità con i farmaci.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: https://vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *