Evoluzione storica dell’informatica aziendale

Evoluzione storica dell’informatica aziendale

Negli anni ’40 è stato messo a punto l’elaboratore elettronico, computer, ma solo negli anni ’50 hanno avuto inizio le prime applicazioni pratiche dell’informatica nelle aziende.

L’informatica si è diffusa ampiamente nelle aziende solo a partire dagli anni ’60: veniva utilizzata essenzialmente per automatizzare lavori molto ripetitivi e quindi per passare dal trattamento manuale a quello automatico dei dati.

Verso la fine degli anni ’60 sono stati sviluppati sistemi di reporting con procedure automatizzate: l’informatica non viene più utilizzata solo per il trattamento automatico dei dati ma per produrre informazioni.

Per tutti gli anni ’70 l’informatica viene ancora considerata come supporto per i lavori ripetitivi ed è, comunque, confinata all’interno delle aziende (informatica aziendale).

Nei primi anni ’80 le applicazioni informatiche iniziano ad uscire dai confini aziendali e a riguardare processi interni non di tipo amministrativo: nascono i DSS, strumenti che non  sostituiscono i decisori ma li aiutano a prendere decisioni migliori.

Precedente Informatica nelle aziende: Sistemi Informatici e Sistemi Informativi Successivo Sistemi informativi aziendali: il Sistema delle Informazioni

Lascia un commento

*