Vantaggi e svantaggi del Mobile Marketing

Vantaggi e svantaggi del Mobile Marketing

Vantaggi e svantaggi del Mobile Marketing

Anche se può essere molto potente ed efficace, il mobile marketing non è la migliore soluzione per qualsiasi esigenza. Ha caratteristiche specifiche che lo rendono particolarmente efficace per certe iniziative, ma non abbastanza prevedibile o stabile per altre.

Infatti bisogna valutare alcuni punti fondamentali di tipo tecnico come:

  1. Analisi del target che si vuole raggiungere
  2. Analisi dettagliata dei costi per la propagazione
  3. Valutazione del prodotto e adeguamento del messaggio al mobile marketing
  4. Analisi delle architetture da sviluppare per monitorare i benefici

I vantaggi del Mobile Marketing

Le marche ben conosciute in genere hanno obiettivi diversi rispetto a quelle meno note; solitamente sono maggiormente concentrate sulla veicolazione del brand e sul rafforzamento della fedeltà: obiettivi che si possono perseguire con grande efficacia con il mobile marketing.
Molte grandi aziende, oggi, oltre ad essere presenti sui Social Media, hanno sfruttato la crescita dell’utilizzo degli smartphone e hanno creato delle app su misura per promuovere e potenziare il proprio brand.
Per questi motivi tali aziende cominciano ad investire una parte del loro budget nella creazione di app aziendali innovative ed “usabili”, perché come tutti i siti web, un’app deve essere utile o divertente, molto semplice e facilmente navigabile.
Tuttavia,anche le piccole realtà possono trarre beneficio dal mobile marketing.
Un locale notturno può richiamare l’attenzione dei suoi frequentatori abituali invitandoli a partecipare ad eventi, serate a tema; un supermercato può lanciare una promozione su uno stock di prodotti di immediato consumo la cui scadenza è prossima; un negozio di abbigliamento può informare la clientela della sopraggiunta disponibilità di uno stock di camicie di quella particolare marca, a prezzob vantaggioso.

Si noti che le operazioni che si possono veicolare con gli SMS sono davvero tante e le potenzialità sono a disposizione di quelle aziende disponibili ad adottarle per perseguire alcuni obiettivi, tra i quali:

  1. Generare attenzione verso prodotti e servizi specifici, oggetto della promozione.
  2. Supportare il lancio di offerte promozionali.
  3. Stimolare nell’utente la richiesta di informazioni ed eventualmente stimolare il traffico verso un sito contenitore dell’oggetto della promozione.

Svantaggi nell’utilizzo del Mobile Marketing

Il mobile marketing non è la risposta giusta (o almeno non ancora) per alcune aziende:

  1. Aziende con poche risorse economiche. Se un’azienda non ha le risorse finanziarie per impostare delle campagne di test prima di lanciare lìniziativa in modo massiccio, è meglio che aspetti fino a quando il canale non sarà solido e prevedibile.
  2. Assenza di un obiettivo chiaro e inequivocabile. Il cellulare offre la possibilità di una risposta diretta, perciò avere la possibilità di inviare un invito specifico ad agire è fondamentale perché una campagna di mobile marketing abbia successo.
    Lìnvito può essere per qualsiasi tipo di azione, per esempio rispondere a una pubblicità o a uno spot televisivo, abbonarsi ad avvisi via sms, fare una chiamata al sito o chiedere indicazioni stradali per arrivare al negozio.
  3. Mancanza di risorse tecniche per gestire le risposte. Non c’è niente di peggio che avere una buona risposta ad una campagna di marketing e non disporre poi della tecnologia per gestirla.
    Prima di lanciare una campagna, è meglio verificare di aver collaudato tutta la tecnologia di backend, in modo che funzioni bene e sia in grado di reggere ai carichi: questo comprende ciò che si usa per inviare e ricevere messaggi testuali, per ricevere chiamate telefoniche, consentire il download o attivare qualsiasi altro evento di conversione che la campagna possa includere.
  4. Carenza di risorse per gestire le risposte. Stabilire quale potrà essere il tasso di risposta di una campagna di mobile marketing può essere difficile, ma è importante essere pronti sia a tassi di risposta estremamente buoni sia a tassi deludenti.
    Per esempio, se la campagna di mobile marketing comporta attività come il richiamare visitatori ad una sede fisica , è importante che tale struttura sia ben organizzata: abbia cioè personale sufficiente e preparato ad affrontare qualsiasi improvviso incremento di affluenza e ci siano scorte di prodotto sufficienti a gestire un forte ed improvviso incremento della domanda.

 

Precedente Le principali caratteristiche del Mobile Marketing Successivo Il Mobile Banking e il Mobile Payment

Lascia un commento

*