Fasi del ciclo di Business Intelligence (BI) per i processi decisionali

Fasi del ciclo di Business Intelligence (BI) per i processi decisionali

Ciclo delle analisi di Business Intelligence (BI)

Ciascuna analisi di business intelligence si sviluppa secondo modalità autonome che risentono del contesto, delle caratteristiche soggettive dei decision maker e degli strumenti analitici disponibili. Tuttavia è possibile identificare un percorso ideale che caratterizza l’evoluzione delle singole analisi di business intelligence.

Fasi del ciclo di Business Intelligence (BI) per i processi decisionali

Analisi

In questa fase si deve comprendere in maniera precisa il problema da affrontare, un decision maker elabora un modello del fenomeno analizzato, selezionando i fattori che risultano maggiormente rilevanti. La possibilità di esplorare secondo diverse viste logiche i cubi di dati nel corso delle analisi multidimensionali, permette a un decision maker di modificare con flessibilità e tempestività le sue ipotesi. Osserviamo quindi come le metodologie di business intelligence permettano di sviluppare rapidamente diversi percorsi di analisi.

Comprensione

In un secondo momento il decision maker dovrà approfondire ogni caratteristica del problema rilevato durante la fase di analisi. In pratica si tratta di trasformare le informazioni precedentemente identificate in conoscenza. Questo processo di trasformazione può avvenire mediante l’intuizione e l’esperienza del decision maker oppure tramite eventuali informazioni non strutturate in suo possesso.

Decisione

La decisione è la fase in cui le conoscenze vengono tradotte in decisioni e successivamente in azioni. La business intelligence permette di svolgere le fasi di analisi e comprensione in modo piu’ rapido e di conseguenza anche decisioni piu’ efficaci e tempestive.

Misura

Durante la fase di misura ci si preoccupa di misurare le prestazioni, basate su metriche comprendenti non solo indicatori finanziari ma anche prestazionali relativi ai diversi segmenti aziendali.

Le metodologie di business intelligence riducono i tempi del ciclo analisi-decisione-azionerevisione, con un miglioramento della qualità dei processi decisionali.

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *