Principali vantaggi dell’ITIL (Information Technology Infrastructure Library)

Principali vantaggi dell’ITIL (Information Technology Infrastructure Library)

L’ITIL (Information Technology Infrastructure Library) consiste principalmente in una serie di pubblicazioni specialistiche, il cui obiettivo è fornire le linee guida e le indicazioni riguardanti l’implementazione dell’ IT Service Management.

Tali linee guida, maturate sulla base dell’analisi delle Best Practice internazionali, formano un framework in grado di guidare l’azienda nello sviluppo o nel miglioramento dei propri processi, con lo scopo di fornire servizi IT di qualità e con costi ridotti.

Principali vantaggi dell'ITIL (Information Technology Infrastructure Library)

I principali vantaggi dell’adozione delle best practice ITIL sono i seguenti:

  1. Fornitura di un vocabolario comune (il cosiddetto esperanto IT), consistente di un glossario di concetti strettamente definiti ed ampiamente concordati da molte organizzazioni IT.
  2. Facilità di adozione grazie alla filosofia “adopt and adapt” (il metodo va adattato alle singole situazioni aziendali ed attivato in modo graduale e mirato);
  3. La focalizzazione sul servizio e sui clienti permette di allineare con miglior successo gli sforzi aziendali verso la creazione di business value.

In definitiva, viene offerta la possibilità di fornire servizi IT in modo efficiente, efficace, con migliore qualità e minori costi. ITIL viene utilizzato con successo da una migliaia di organizzazioni in tutto il mondo, come NASA, UK National Health Service (NHS), HSBC Bank Disney.

Precedente IT Service Management: Che cos'è e a cosa serve ITIL Successivo Che cos'è e a cosa serve l'ITSM (IT Service Management)

Lascia un commento

*