Caratteristiche e architettura del Sistema Informativo Ospedaliero (HIS)

Il Sistema Informativo Ospedaliero (HIS)

Il Sistema informativo Ospedaliero (HIS – Hospital Information System) ha lo scopo di gestire in modo unitario le informazioni necessarie per i vari aspetti della vita di un ospedale.

Per quanto riguarda i contenuti informativi gestiti dal sistema, in generale in un HIS esistono tre principali classi di dati, quelli relativi ai pazienti (anagrafica del paziente, storia amministrativa e clinica, etc.), quelli relativi alle attività (servizi che la struttura ospedaliera fornisce ai pazienti: giorni di ricovero, esami diagnostici, prestazioni terapeutiche, etc.), quelli relativi alle risorse (personale, attrezzature, risorse finanziarie).

Questo insieme di dati viene utilizzato a livello operativo, per assistere il personale sanitario e amministrativo nello svolgimento dell’attività quotidiana, a livello di gestione, per pianificare l’organizzazione dell’attività ed analizzare il lavoro svolto, a livello di coordinamento e supervisione, per ottenere informazioni ancora più aggregate e complete.

Obiettivo principale di un sistema HIS è quello di costituire un supporto interattivo, unitario ed efficiente, alle molteplici attività che si svolgono in un ospedale.
La progettazione di un sistema informativo consiste nell’organizzare risorse e metodologie, e nella definizione delle interazioni che devono esistere tra esse. L’ HIS deve poter usufruire di questi due elementi fondamentali:
  1. un sistema hardware distribuito e del relativo sistema di comunicazione;
  2. una base di dati relazionale distribuita.
Precedente Caratteristiche e architettura del Sistema Informativo Sanitario (SIS) Successivo Caratteristiche e architettura del Sistema Informativo di Laboratorio (LIS)

Lascia un commento