Prodotto software e ciclo di vita del software

Prodotto software e ciclo di vita del software

Nell’a,bito dell’ingegneria del software, il prodotto software è quell’insieme di tutti gli artifatti che permettono l’utilizzo di un programma da parte di un utente: codice, documentazione, prodotti intermedi quali casi di test, manuali tecnici, ecc.

D’altro canto invece, il processo software è quell’insieme organizzato di pratiche (attività) che sovrintendono alla costruzione del prodotto da parte del team di sviluppo utilizzando metodi, tecniche, metodologie e strumenti. Bisogna dire che il processo software è descritto da un modello: informale, semi-formale o formale a seconda della maturità del processo.

Esso è anche suddiviso in varie fasi secondo uno schema di riferimento chiamato quasi sempre con il nome: ciclo di vita del software.

Ciclo di vita del software

Il ciclo di vita del software viene utilizzato per descrive lo schema secondo cui sono organizzate le varie attività base chiamate fasi dello sviluppo software:

  1. Specifiche del software,
  2. Progettazione ed Implementazione,
  3. Convalida,
  4. Evoluzione.

Bisogan notare che durante la vita del sistema è prevista una singola esecuzione di tutte le fasi di sviluppo e che i cambiamenti ai requisiti causano l’avvio di un nuovo processo di sviluppo. Il ciclo di vita del software è indipendente da metodi e strumenti di sviluppo software in quanto è rappresentato da un procedimento “rigido” che non prevede la possibilità di eseguire uno o più passi a ritroso.

Prodotto software e ciclo di vita del software
Prodotto software e ciclo di vita del software

Obiettivi e limiti del ciclo di vita del software

  1. Propedeutico al processo definito
    1. Richiede controllo di qualità
    2. Definizione del processo produttivo (standard aziendale)
  2. Identificazione di attività, obiettivi, dipendenze
  3. Agevola la pianificazione e la gestione dei progetti
  4. È indipendente da metodi e strumenti di sviluppo software

 

Precedente Risoluzione Iterativa e Ricorsiva nel DNS Successivo Tecniche e metodologie di test per il software

Lascia un commento

*