I social network e lo studente di ingegneria

I social network e lo studente di ingegneria

I social network rappresentano una parte preponderante della vita di ogni persona ma soprattutto di ogni tipo di studente, anche di quelli di Ingegneria!

Vero è che, dall’osservazione, dei profili social è possibile farsi un’idea del modo di essere, pensare e vivere degli utenti. Sbirciando tra i profili di alcuni studenti di ingegneria sono giunta ad alcune conclusioni.

  1. Ingegnere è sinonimo di persona affidabile, dotata di un’intelligenza superiore alla media e capace di trovare una soluzione ad ogni genere di problema, questo almeno nel pensiero collettivo.
  2. Gli studenti e le studentesse di ingegneria, nel lungo tempo, non sono immuni dallo stress provocato dall’impegnativo percorso di studi intrapreso: ragazze con capelli bianchi prima del tempo, e ragazzi che si trovano stempiati già al secondo anno. Vengono ritratti come eroi ed eroine capaci di resistere sui libri e gli appunti di ingegneria per lunghe sessioni di studio matto e disperatissimo anche durante i weekend e/o le festività, ma anche come fidanzati e/o fidanzate super impegnati che difficilmente riescono a ritagliare del tempo per il proprio partner. Questi e tanti altri sono gli aspetti negativi della vita degli studenti aspiranti ingegneri che vengono drammatizzati sui social attraverso frasi e slide d’effetto.

Non manca, però, anche l’autocelebrazione delle skills e delle competenze che verranno raggiunte una volta laureati. Divertenti immagini che mostrano, attraverso un prima ed un dopo, l’evoluzione della capacità dello studente di risolvere i problemi. Il messaggio è che la frequentazione della facoltà di ingegneria può portare a grande soddisfazione non solo a livello professionale ma anche nella vita di tutti i giorni, in una parola i sacrifici che richiede vengono tutti ripagati. Divertenti e tragicomici post vedono come protagonista soprattutto l’esame di Analisi, vero e proprio spauracchio, per i più si tratta di un ostacolo insormontabile, soprattutto se il malcapitato proviene da un percorso di studi liceale classico.

Per di più l’ingegnere che si rispetti, spesso, è vittima di ironia e ilarità, proprio come accade con la categoria professionale dei carabinieri: i social network appaiono riccamente farciti di immagini raffiguranti invenzioni ai limiti dell’assurdo, condite da esilaranti frasi di rassicurazione del tipo “Fidati di me, sono un ingegnere“.

Infine, l’esemplare noto come “studente d’ingegneria” non è immune dall’amore, tuttavia fatica a conciliare cuore e studio per questo ci tiene a rassicurare sul fatto che l’ingegnere non è una persona noiosa ma una persona capace di entusiasmarsi di fronte a cose noiose; al secondo anno, quando inizia ad accusare lo stress del percorso di studi intrapreso, si trova ad affermare “fate l’amore non fate l’ingegneria”.

Questo articolo circa i social network e lo studente d’ingegneria è stato scritto da Lavecchia Vito

Precedente Laurea in informatica e laurea in ingegneria informatica Successivo Le migliori frasi che descrivono la mitica Ingegneria

Lascia un commento

*