Differenze tra Bluetooth, Wi-Fi e Reti mobile (3G – 4G)

Differenze tra Bluetooth, Wi-Fi e Reti mobile (3G – 4G)

Il Bluetooth è uno standard tecnologico di comunicazione wireless che permette di scambiare i dati in modo sicuro su distanze brevi. Questa tecnologia di comunicazione dati è molto utilizzata nei dispositivi mobile anche per far comunicare tra loro diversi dispositivi, come ad esempio periferiche di output (auricolari) o periferiche di input (tastiere e altro). Infatti il bluetooth può essere utilizzato per trasmettere dati, file e flussi audio ma viene anche utilizzata per mettere in comunicazione dispositivi mobili, quali computer e stampanti.

Differenze tra Bluetooth, Wi-Fi e Reti mobile (3G - 4G)

Il Wi-Fi, definito anche WLAN, è la stessa connessione utilizzata da computer portatili e fissi (tramite una scheda wireless installata). Essa si basa su un access point, letteralmente punto di accesso, che distribuisce la connessione al dispositivo. In ambito domestico questo non costituisce un costo aggiuntivo alla connessione; in ambito pubblico o aziendale tale connessione può essere protetta da credenziali e queste possono avere un costo. E’ da sottolineare la presenza in alcuni luoghi del Wi-Fi free, ovvero il libero accesso alla rete internet.

La rete internet mobile invece è costituita dalle reti 3G e 4G (LTE), rispettivamente terza e quarta generazione di rete. Le reti 4G offrono una banda elevata per la trasmissione e la recezione dei dati, sono più performanti ma hanno costi più elevati e non sono ancora così diffuse (come infrastruttura di rete). La rete 3G è decisamente più diffusa anche se offre una capacità di navigazione più modesta.
Il costo del servizio di navigazione internet mobile varia da operatore a operatore; oggigiorno sono presenti servizi ad abbonamento a pacchetto, ovvero con un massimo di dati di scaricamento.

Precedente Differenza tra hub e switch in informatica Successivo Principali caratteristiche e differenze tra Wi-Fi e LTE

Lascia un commento

*