Professione Informatica: La figura del Demand IT

Professione Informatica: La figura del Demand IT

Il Demand (in italiano tradotto con richiesta) nell’ambito IT, information technology, è una figura professionale che si occupa di seguire una metodologia di pianificazione per prevedere, pianificare e gestire la domanda di prodotti e servizi per un progetto IT dell’azienda.

D’altro canto, il demand management (gestione delle richieste) rappresenta un insieme di processi, capacità e comportamenti raccomandati per le aziende che producono beni e servizi. Da qui, il ruolo del Demand Manager, abbastanza recente nelle organizzazioni delle aziende italiane, è una risorsa che deve interloquire con il business in maniera autorevole. Oltre ad avere una ottima conoscenza della struttura e dei processi IT dell’impresa, deve dimostrare una particolare sensibilità ed attenzione verso i problemi del business ed il punto di vista dell’utente.

Professione Informatica - La figura del Demand IT

Fra le attività tipiche del project management ci sono quelle di:

  1. Inquadramento dei risultati attesi, definizione dei tempi e costi di implementazione, staffing e planning delle attività.
  2. Valutazione dell’andamento del progetto nel complesso e puntualmente sulle attività che lo compongono.
  3. Individuazione delle collaborazioni e cooperazioni per le attività del progetto IT.

Riassumendo, il demand IT svolge una funzione davvero importante in un progetto IT ovvero la comprensione delle esigenze dei processi di business e la definizione dei requisiti delle soluzioni organizzative, informative e tecnologiche, nell’ambito del progetto a cui è assegnato. Questa figura molto spesso è associata o collabora con quella del Project Manager IT in quanto entrambi portano valore al managment del progetto IT.

Precedente Cosa sono gli Open Data (dati aperti) in informatica? A cosa servono? Successivo Definizione e caratteristiche di un Hashtag in informatica

Lascia un commento

*