Professione Informatica: La figura del ICT Security Manager

Professione Informatica: La figura del ICT Security Manager

Descrizione sintetica

La figura di ICT Security Manager è il responsabile che gestisce e assicura l’implementazione della politica di sicurezza delle informazioni aziendali, valuta i rischi di sicurezza delle informazioni ed i requisiti per soddisfare gli obiettivi di controllo e monitoraggio dell’IT security. Inoltre, egli implementa e presidia soluzioni di sicurezza, proponendo ed implementando i necessari aggiornamenti.
Quindi, questa figura è riconosciuta come l’esperto tecnico e resposabile della sicurezza ICT dai colleghi e consiglia, supporta e fornisce addestramento e consapevolezza sul tema della cyber security.

Professione Informatica: La figura del ICT Security Manager

Compiti e Mansioni

I principali compiti e mansioni della figura del ICT Security Manager sono i seguenti:

  • Definisce la politica di sicurezza del Sistema di Informazioni.
  • Gestisce la diffusione dellesicurezza attraverso tutti i sistemi informativi.
  • Assicura la fruizione delle informazioni disponibili.
  • Riconosciuto come l’esperto di politica di sicurezza ICT dagli stakeholder interni ed esterni.

Questa risorsa aiutata dal ICT Security Specialist avrà anche il compito di:

  • analizzare i rischi relativi alla sicurezza delle informazioni;
  • svolgere attività di monitoraggio, audit tecnici e normativi relativi alla sicurezza delle informazioni;
  • fornire supporto e definire procedure per l’applicazione di soluzioni di sicurezza delle informazioni;
  • consigliare, supportare, informare e fornire addestramento e consapevolezza sulla sicurezza delle informazioni;
  • gestire e documentare eventuali incidenti di sicurezza delle informazioni;
  • redigere documentazione e reportistica utile al conseguimento o al mantenimento di certificazioni o al soddisfacimento di normative;
  • mantenere e far evolvere i presidi e le tecnologie di protezione / sicurezza nell’ambito di
    riferimento
  • contribuire alla definizione degli standard di sicurezza.

Come diventare ICT Security Manager

Il primo passo da compiere è il conseguimento di una laurea specialistica o magistrale in materie tecnico o scientifiche per esempio in ingegneria informatica o informatica. Successivamente, per affinare le competenze per questa figura è possibile frequentare un Master o un corso specifico che, con un connubio di elementi teorici e pratici, fornirà la preparazione più adeguata per intraprendere la professione di ICT Security Manager. Costituiscono inoltre ulteriori elementi positivi di valutazione il possesso di certificazioni specifiche in relazione alla sicurezza delle informazioni (CISSP, CSX, CISA, CISM, ISO27001 LA, CEH, ecc.).

Pubblicato da Vito Lavecchia

Lavecchia Vito Ingegnere Informatico (Politecnico di Bari) Email: [email protected] Sito Web: www.vitolavecchia.altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *