SPID: Sistema Pubblico per l’Identità Digitale

SPID: Sistema Pubblico per l’Identità Digitale

Il sistema SPID è il Sistema Pubblico per l’Identità Digitale, questo è un sistema semplice che incentiva l’uso dei servizi online sia per il privato che per le imprese, che potranno accedere a tutti i servizi della pubblica amministrazione (PA), tramite la verifica della propria identità e di eventuali attributi qualificati. In altre parole, si tratta di un sistema di autenticazione sicuro che garantisce la tutela dei dati personali, che non possono né essere utilizzati né ceduti a terzi senza autorizzazione dell’utente.

SPID - Sistema Pubblico per l’Identità Digitale
SPID – Sistema Pubblico per l’Identità Digitale

Il sistema SPID viene anche utilizzato nel Sistema Sanitario Nazionale (SSN) per:

  1. la Gestione del FSE
  2. il Ritiro dei referti medici
  3. la Prenotazione di visite mediche
  4. il Pagamento ticket

Nel sistema SPID esistono 3 Livelli di sicurezza in base alla tipologia di servizi ai quali si vuole accedere. Inoltre, è possibile distinguere facilmente l’accesso ai servizi via SPID per mezzo delle interfacce di accesso. Queste interfacce saranno standard, ovvero avranno un’identità grafica comune e non suscettibile di confusione.

Sistema SPID - Sistema Pubblico per l’Identità Digitale
Sistema SPID – Sistema Pubblico per l’Identità Digitale

Vantaggi di SPID

  1. Semplice. Prenotazioni sanitarie, iscrizioni scolastiche, accesso alla rete wi-fi pubblica, pratiche d’impresa. Tutto questo con un’unica password. Infatti, grazie a SPID vengono meno le decine di password, chiavi e codici necessari oggi per utilizzare i servizi online di PA e imprese.
  2. Sicuro. Il sistema SPID assicura la piena protezione dei tuoi dati personali, non è consentito alcun tipo di profilazione; la tua privacy è garantita.
  3. Veloce. Con SPID puoi accedere velocemente ai servizi online della pubblica amministrazione ovunque ti trovi e da qualsiasi dispositivo.
  4. Riduzione dei costi. La riduzione dei costi è derivante dalla possibilità di recuperare spazi fisici necessari per uffici, sportelli ed archivi.

 

 

Come ottenere un’identità SPID?

Per ottenere un’identità digitale SSPID, il cittadino deve fare richiesta ai gestori accreditati da AGID, i cosiddetti “Identity Provider“: InfoCert S.p.a, Poste Italiane Spa e Tim che, dopo aver verificato i dati del richiedente, emetteranno l’identità digitale rilasciando le credenziali all’utente che ne ha fatto richiesta.

Precedente La tecnologia NFC Successivo Il progetto HoSè (Hospital's Security)

Lascia un commento

*